CALCIOMERCATO/ Roma, che intrigo: Chamakh, Damiao, Douglas Costa?

- La Redazione

CALCIOMERCATO ROMA: CHAMAKH, DAMIAO, DOUGLAS COSTA? Il mercato della Roma vive attimi di grande fibrillazione. Domani sarà il giorno dell’addio di Vucinic

Sabatini_r400
Walter Sabatini (foto Ansa)

Il mercato della Roma vive attimi di grande fibrillazione. Domani sarà il giorno degli addii. Già da stasera Mirko Vucinic raggiungerà Torino per sottoporsi alle visite mediche e firmare il ricco contratto che lo legherà alla Juventus per i prossimi quattro anni a quasi 4 milioni netti a stagione. Alla Roma andranno invece 18 milioni (bonus compresi) che verranno subito reinvestiti dal ds Sabatini alla ricerca di un degno sostituto del montenegrino. Diverse sono le idee e le piste che il dirigente giallorosso sta sondando ma molto poche sono le notizie vere che stanno trapelando.

Una su tutte che sta rimbalzando è quella relativa a un possibile interessamento della Roma per Chamakh, l’attaccante dell’Arsenal che rometteva molto bene a inizio della scorsa stagione ma che poi nel proseguo si è trovato chiuso in attacco da Van Persie. E’ da poco sfumato un suo passaggio al Olimpique Marsiglia che per il giocatore avrebbe voluto dire un ritorno in quella Francia che lo aveva visto esplodere a suon di goal nel Bordeaux. Chamakh è un attaccante molto tecnico, poco fisico, capace di giocare sia da prima che da seconda punta. Un talento, un pò in ombra, che cerca l’occasione giusta per il riscatto. Stiamo ora verificando con alcune fonti inglesi l’attendibilità di questa notizia ma già una cosa siamo in grado di dirla: l’Arsenal che si sta apprestando a vendere al Barcellona Fabregas non ha bisogno di soldi e difficilmente svenderà uno dei suoi gioielli, anche se l’attaccante era stato acquistato dai Gunners a parametro zero. E quindi la cifra di partenza potrebbe essere intorno ai 15-20 milioni. 

Non molto più semplice appare la pista brasiliana. Sfumato Nilmar, che dopo un inizio di trattattiva tra il Villareal e la Roma è stato ritirato dal mercato dal presidente Roig, rimane in piedi l’idea Leandro Damiao, giovane attaccante classe 1989 dell’International, che ha una clausola rescissoria di 50 milioni. L’affare si potrebbe chiudere a 20 milioni ma la Roma sta provando un’altra formula: prestito oneroso con obbligo di riscatto a 15 milioni. Vedremo nelle prossime ore se i dirigenti brasiliani daranno il loro ok a questa trattativa. 

Un’ultima pista, che per il gioco di Luis Enrique potrebbe essere la più funzionale, è quella che porta a Douglas Costa. Il giovane attaccante brasiliano ha 20 anni, è comunitario e nonostante la giovane età ha già una grande esperienza a livello internazionale e avrebbe espresso il proprio assenso a un trasferimento in Italia. Lo stesso Lucescu ha ammesso nei giorni scorsi l’esistenza di un interesse concreto della Roma. L’operazione non è comunque a costo zero: Douglas Costa è un calciatore di prima fascia e la prima richiesta degli ucraini è stata di 20 milioni.

 

Riteniamo che tra le ipotesi fatte potrebbe esserci ancora uno spazio per qualche sorpresa. Il ds Sabatini ha detto in più di un’occasione di avere già in mano il sostituto di Vucinic. Anche la Roma ha il suo Mister X, ma a differenza del Milan i tifosi giallorossi lo conosceranno presto, già la prossima settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori