CALCIOMERCATO/ Roma, Josè Angel, spauracchio Sporting Gijon

- La Redazione

Frenata inaspettata nella trattativa fra la Roma e lo Sporting Gijon targata Josè Angel. La società spagnola è infatti intervenuta direttamente frenando la partenza del proprio giocatore

sabatini_R400_26mag11
Walter Sabatini, ds Roma (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO ROMA – Frenata inaspettata nella trattativa fra la Roma e lo Sporting Gijon targata Josè Angel Valdes. La società spagnola è infatti intervenuta direttamente frenando la partenza del proprio giocatore. Parlando al quotidiano iberico As, il presidente del club asturiano, Manuel Vega-Arango ha spiegato: «Josè Angel partirà quando la Roma accetterà le nostre condizioni. Il nostro direttore generale, è volato in Italia per esporre le condizioni dello Sporting. È successo una settimana fa e da allora aspettiamo una risposta». Poi Arango ha concluso: «Lo Sporting non è obbligato ad accettare un’offerta, i calciatori hanno un prezzo: se se vanno se arriva la cifra giusta, altrimenti restano». Il Malaga e il Barcellona avrebbero offerto 4,5 milioni di euro, di più rispetto a quanto proposto dalla Roma, ma il diretto interessato propenderebbe per la soluzione giallorossa. Sembra comunque ottimista l’agente del terzino, che intervistato da Forzaroma.info ha ammesso: «Non posso dire se i due club abbiano o meno chiuso l’affare, perché non ne ho notizia. Sono in attesa che mi arrivi un cenno per prendere un aereo per Roma e sedermi a un tavolo con Sabatini per la parte relativa al giocatore. Non sarà difficile metterci d’accordo con la Roma, perché Josè Angel non vede l’ora di firmare e mettersi a disposizione di Luis Enrique». Tramontata, come dicevamo prima, l’ipotesi catalana: «Il Barça? Storia vecchia. Il ragazzo ha in testa solo ed esclusivamente la Roma». I supporters capitolini sono quindi in attesa che si risolva la questione così come sono in attesa dell’ufficialità di Bojan Krkic. La trattativa con il talento del Barcellona è chiusa da tempo ma l’ufficialità tarda ad arrivare. Anche il padre di Bojan sembra impaziente: «Stiamo aspettando la Roma per l’ufficialità – ha detto Bojan Krkic senior, ex osservatore del Barcellona – domani torna dalle vacanze col suo compagno di squadra e potrebbe rilasciare alcune dichiarazioni. Nessun problema per la conclusione dell’accordo con i giallorossi». Oltre a Bojan la Roma continua a scrutare la cantera dei campioni d’Europa per il duo Montoya-Soriano, attualmente però distanti dal club laziale: «Si, è vero – riferisce la redazione di Sky Sport – la Roma ha presentato un’offerta per Montoya ma è stato dichiarato incedibile, del rinnovo si parlerà questa settimana invece».

Anche Soriano sembra lontano: «Piace alla Roma, ma deve muoversi rapidamente. E’ vero che si è profilata l’ipotesi Udinese ma sono molto avanti dei discorsi con il Neuchatel e con i Red Bull di Salisburgo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori