CALCIOMERCATO/ Roma, Bojan è ad un passo!

- La Redazione

Il matrimonio tra la Roma e Bojan Krkic si celebrerà presto. Lo ha detto lo stesso attaccante che ha annunciato di voler dimostrare tutte le sue qualità in maglia giallorossa.

bojan_krkic_r400-1
Bojan Krkic (foto ANSA)

Potrebbe essere solo questione di giorni, se non di ore, per il matrimonio tra la Roma e Bojan Krkic. Lo ha annunciato oggi lo stesso giocatore, ospite al Nike Campus di Andorra: “Sono giorni che si discute, ancora non posso dire nulla ma sicuramente manca poco e ogni momento può essere quello buono. Dovunque andrò voglio dimostrare quello che valgo e anche di più”, sono state le parole di Bojan. Dunque, mancherebbe pochissimo per il trasferimento dell’attaccante, che ha mostrato subito un piglio battagliero, di chi vuole riscattarsi dopo un’annata avara di soddisfazioni personali. Il giovane attaccante, che ha detto di sentirsi “un privilegiato per tutto quello che ha vinto a soli venti anni”, ha giurato che il Barça gli rimarrà sempre nel cuore, anche se è venuto il momento di fare altre scelte: “Da quando avevo nove anni volevo giocare nel Barcellona ed è un obiettivo che mantengo sempre, ma è qualcosa che non dipende solo da me e ci sono altre strade meravigliose da percorrere, piene di sogni”. Una di queste strade porterà nella Capitale, dove troverà, pronto ad abbracciarlo, il nuovo tecnico giallorosso Luis Enrique, il principale sponsor dell’operazione. L’ex-mister del Barcellona B stravede per il ragazzo di origini serbe, ritenuto pedina ideale per il suo 4-3-3. Con Bojan e Totti, lì davanti, e con il possibile arrivo di Erik Lamela, sarà musica celestiale per le orecchie degli aficionados romanisti. Per strappare Bojan alla Roma sono intervenuti Tottenham, Getafe (che avrebbe offerto 10 milioni) ed altre squadre, ma alla fine sarà decisiva, come spesso accade, la volontà del giocatore. Che si è espressa chiaramente; lui vuole solo la Roma e basta. Un investimento da 12 milioni di euro per i giallorossi, che verseranno la somma in soluzione biennale. E’ fissato a 15 milioni invece il controriscatto a favore del Barça, da esercitarsi entro il 2013. Bojan, dopo il successo della sua Spagna agli Europei 21, si sta ritemprando in vacanza. Subito dopo, si ritufferà con entusiasmo nella sua nuova avventura. Potrebbe indossare la maglia numero 9, sempre che Vucinic, che peraltro potrebbe partire, gliela lasci. Il Barcellona, però, secondo Sport, prima di dare il via libera alla cessione del suo gioiellino, vuole assicurarsi un nuovo attaccante. L’indiziato numero uno è sempre lui, Alexis Sanchez, ma la trattativa si starebbe arenando.

Oggi Pozzo ha fatto presente che le parti sono ancora lontane, e che quindi il cileno potrebbe anche restare un altro anno a Udine. Sostituto o no, la Roma non vede l’ora di accogliere Bojan. Lo ha chiesto lui, Luis Enrique. L’uomo che dovrà guidare i giallorossi in una nuova era.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori