CALCIOMERCATO/ Roma, è fatta per Lamela! Adesso Pastore o Higuain

- La Redazione

La Roma si conferma una delle società più attive sul calciomercato. In attesa dell’ufficialità dello sbarco a Roma di Bojan Krkic la società capitolina ha chiuso l’operazione Erik Lamela

Lamela_River-Plate_R400
Lamela, foto Ansa

CALCIOMERCATO ROMA – La Roma si conferma una delle società più attive sul calciomercato. In attesa dell’ufficialità dello sbarco a Roma di Bojan Krkic la società capitolina ha chiuso l’operazione Erik Lamela. Ieri è uscito allo scoperto il River Plate, club argentino proprietario del cartellino del giovane esterno, che parlando al Clarin ha ammesso: «Il trasferimento è fatto all’80% e credo che non ci sarà nessun problema nel raggiungere un accordo definitivo». Una trattativa che nelle ultime ore ha subito dei continui colpi di scena. Il direttore sportivo giallorosso, Walter Sabatini, nella mattinata di ieri, è infatti intervenuto più volte per smentire indiscrezioni riguardanti l’arrivo ormai prossimo del talento dei Millnairos. L’esperto di calciomercato di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, ha commentato così: «Spesso nel calcio si smentiscono proprio gli affari vicini alla conclusione. Così, Walter Sabatini (il ds della Roma) si sta affrettando ad allontanare i riflettori mediatici sull’arrivo in giallorosso di Lamela, sostenendo di averlo mollato un mese fa. Strano, perché nelle ultime ore al River è arrivata un’offerta ufficiale proprio della Roma: 12 milioni più bonus e 5 anni al giocatore (a 1,5 netti a stagione). In Italia, stanno sbarcando Passarella, gli agenti e il papà di Lamela, saranno giorni decisivi. La Roma smentisce ma avanza a grandi falcate, nel mercato non si dice (quasi) mai la verità». Si attende quindi solamente l’ufficialità del trasferimento che arriverà nelle prossime ore solo dopo che verranno stabiliti gli ultimi dettagli. Si tratta sicuramente di un grande colpo in prospettiva per il club italiano, visti i soli 19 anni, e tenendo conto anche delle diverse società che lo seguivano. Non è da escludere che possa arrivare in contemporanea l’ufficialità di Lamela così come quella di Bojan Krkic il cui annuncio è atteso a ore. E dopo i due talenti d’attacco i movimenti di mercato di casa giallorossa potrebbero non finire qui. Vanno infatti riascoltate le parole rilasciate dal ritiro con la nazionale argentina da Nicolas Burdisso, difensore centrale dei capitolini. Parlando dei suoi connazionali Javier Pastore e Higuain, l’ex Inter ha ammesso: «Sono grandissimi giocatori e so che avrebbero piacere a giocare nella Roma. Mi risulta che qualcuno li ha contattati, ma non dipende soltanto da loro. Comunque, tutti i grandi giocatori sono benvenuti: l’anno prossimo voglio vincere lo scudetto. Chiudero’ la mia carriera in giallorosso».

Per Pastore bisognerà superare le barricate issate da Maurizio Zamparini che chiede ben 50 milioni di euro. Più semplice invece arrivare al Pepita Higuain vista l’incertezza del posto da titolare in quel di Madrid.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori