CALCIOMERCATO/ Roma, il Borussia su Vucinic. Menez tra Psg e Spagna

- La Redazione

In casa Roma si attende di annunciare il colpo Lamela, trequartista argentino del River Plate classe 89′, che dovrebbe sbarcare nella Capitale per 12 milioni di euro. Vucinic e Menez via?

menez_R375x255_18ott09
Jeremy Menez

In casa Roma si attende di annunciare il colpo Lamela, trequartista argentino del River Plate classe 89′, che dovrebbe sbarcare nella Capitale per 12 milioni di euro. Non solo, Sabatini, direttore sportivo giallorosso, dovrebbe mettere la parola fine anche all’acquisto dello svincolato Loic Nego, terzino destro che non ha rinnovato il contratto con il Nantes. Anche dall’Olanda si aspettano buone notizie visto che l’Ajax deve ancora dare una risposta per quanto riguarda l’offerta dei giallorossi per Marteen Stekelenburg, portiere classe 82′ in scadenza di contratto che dovrebbe diventare il nuovo numero uno della Roma. I giallorossi hanno offerto circa 7 milioni di euro per il cartellino del giocatore, i Lancieri vorrebbero qualcosa in più ma l’accordo è dietro l’angolo. Nel frattempo continuano ad arrivare offerte per Mirko Vucinic, attaccante montenegrino della Roma  che vorrebbe lasciare il club capitolino in vista della prossima stagione. Secondo quanto rivelato dal Corriere dello Sport anche il Borussia Dortmund, Campione di Germania, sembra voler puntare sull’attaccante montenegrino in vista della prossima stagione. Il Borussia potrebbe mettere sul tavolo delle offerte il cartellino di Subotic, forte centrale difensivo serbo classe 89′, ma Sabatini non vuole contropartite tecniche per Vucinic ma solo soldi, esattamente 20 milioni di euro. Per questo non è ancora chiusa la pista che porta alle squadre italiane, anche perchè l’Inter sta trovando difficoltà per ottenere Palacio dal Genoa e potrebbe tuffarsi sul giocatore giallorosso, mentre la Juventus continua a monitorare la situazione di Vucinic. Sabatini preferirebbe tenere il giocatore ma quest’ultimo ha dichiarato di voler andare via. Anche Menez potrebbe andare via da Trigoria. Il francese, classe 87′, dopo le polemiche con la tifoseria giallorossa, ha deciso di lasciare l’ambiente Roma. Piace molto a Wenger dell’Arsenal ma al momento è il Psg la società più vicina al giocatore. Menez potrebbe tornare in patria per rinforzare la squadra parigina che vorrebbe ritornare a vincere qualcosa di importante. La Roma sa perfettamente che Menez ha il contratto in scadenza nel 2012 e che non intende rinnovarlo, per questo dovrà necessariamente cedere subito il giocatore altrimenti rischierebbe di perderlo a parametro zero.

Il patron giallorosso DiBenedetto non vuole assolutamente ripetere quello che è già successo con Mexes, difensore francese approdato al Milan a parametro zero dopo ben otto anni nella squadra capitolina, con una perdita economica importante per la Roma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori