CALCIOMERCATO/ Roma: si segue Insua del Liverpool

- La Redazione

La Roma è estremamente attiva sul mercato. Non solo per quanto riguarda l’attacco. Sabatini si muove anche per trovare due difensori importanti. Uno pare essere l’aregentino Insua.

Sabatini_r400
Walter Sabatini (foto Ansa)

Oltre alle grandi manovre in avanti, la Roma si muove anche per rinforzare il proprio pacchetto arretrato: la partenza di Mexes per Milano e il fatto che Riise non riscontri più la fiducia totale della dirigenza (dovuta anche alle difficoltà nel trovare l’accordo con il norvegese per il rinnovo del contratto) e dei responsabili dell’area tecnica, sta spingendo la Roma a mettersi in movimento per cercare almeno due difensori. Soprattutto sulla fascia sinistra la Roma sembra aver trovato l’uomo giusto: è il classe 1989 Emiliano Adrian Insua Zapata, argentino ma di passaporto spagnolo, di proprietà del Liverpool. Nella passata stagione il ragazzo di Buenos Aires ha giocato in prestito nel Galatasaray, collezionando 16 presenze: al termine del campionato il ragazzo ha fatto ritorno in Inghilterra. Adesso è nel mirino della Roma, dato che il ragazzo piace moltissimo a Walter Sabatini: il direttore sportivo lo voleva con sè già dai tempi del Palermo.
A proposito di questo interesse giallorosso, ecco le parole di uno degli agenti del 22enne, Rodrigo Vilariño: “Abbiamo parlato con il direttore sportivo, il giocatore piace ma al momento la situazione è in stand-by. E’ tornato al Liverpool dal prestito al Galatasaray. Il prezzo? Non saprei, dipende dai Reds. Fiorentina? Sì, in passato ci fu qualcosa, ma ad oggi questa ipotesi non è tornata di attualità”. Roma dunque nettamente favorita nel momento in cui la dirigenza decidesse di investire di lui. Ma le manovre della Roma non si fermano qui: nel mirino della dirigenza c’è da tempo anche il difensore dello Sporting Gijon Josè Angel Valdes Diaz.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO ROMA

Il difensore spagnolo potrebbe essere davvero vicino alla società giallorossa. Le parole pronunciate nei giorni scorsi da uno dei suoi procuratori – “Non sarà difficile metterci d’accordo con la Roma, perché Josè Angel non vede l’ora di firmare e mettersi a disposizione di Luis Enrique” – lasciano poco spazio all’immaginazione. Josè Angel arriverà a breve e potrebbe essere seguito da Insua: due tasselli importanti per far tornare grande la Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori