CALCIOMERCATO/ Roma, ag. Maresca: felice al Malaga, nessun contatto con i giallorossi (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, Candido Fortunato, agente di Maresca, ha parlato del futuro del suo assistito che non sarà in Italia. Il giocatore vuole rimanere al Malaga.

14.08.2011 - La Redazione
maresca_R375x255_21gen09

Il calciomercato della Roma dovrà necessariamente regalare al tecnico Luis Enrique giocatori importanti anche perchè la rosa giallorossa non è completa. Il tecnico asturiano vorrebbe almeno un altro rinforzo per reparto. A centrocampo bisognerà capire quale sarà l’intenzione di De Rossi, il centrocampista giallorosso è in scadenza di contratto nel 2012 e non ha ancora deciso se rinnovare o meno. Sabatini ha messo nel mirino molti centrocampisti, dal Portogallo è arrivata la notizia riguardante Fernando del Porto che è finito fuori squadra con il nuovo tecnico. Ma in questi giorni si è parlato anche di un possibile ritorno in Italia di Enzo Maresca, centrocampista classe 80′ in forza al Malaga che sembrava essere nel mirino dei giallorossi. Il suo agente, Candido Fortunato, intervistato in esclusiva da Ilsussidiario.net, ha dichiarato: “Maresca non tornerà in Italia perchè il giocatore si trova benissimo al Malaga e vuole restare. Contatti con la Roma? Niente di vero, sono notizie prive di ogni fondamento”. Chiusura totale al possibile ritorno in Italia dell’ex giocatore della Juventus molto amato dai tifosi bianconeri soprattutto per quel gol allo scadere nel derby contro il Torino con tanto di esultanza beffa per i granata con il famoso gesto del Toro a imitare l’esultanza di Ferrante. Il contratto di Maresca scade nel 2012, ma il giocatore sembra interessato a rimanere in Spagna: “Stiamo cercando di trovare con il Malaga il modo per continuare il nostro rapporto. Maresca è molto contento dei tanti investimenti fatti dalla società e spera di raccogliere presto i frutti”. Il Malaga è stato rivelato nella scorsa stagione dallo sceicco Al Thani che in questo mercato estivo ha cercato di portare Sneijder in Spagna ma l’olandese è rimasto deluso dall’offerta inviata dalla società spagnola che si è consolata con Santi Cazorla, nazionale spagnolo ex Villareal pagato ben 22 milioni di euro. Maresca dunque non tornerà in Italia, d’altronde il calciatore campano è sempre stato un giramondo visto che ha giocato in Inghilterra con il W.B.A., in Spagna con il Siviglia, in Grecia con l’Olympiakos. Maresca è uno dei leader del Malaga.

La Roma dovrà cercare il proprio rinforzo di centrocampo altrove, anche se Maresca, nonostante i 31 anni d’età sarebbe stato certamente un grande rinforzo per il centrocampo della Roma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori