CALCIOMERCATO/ Roma, c’è l’accordo per Osvaldo, Flamengo su Simplicio

La Roma è vicinissima all’attaccante Osvaldo, ex-Fiorentina e Bologna. Secondo la stampa spagnola ci sarebbe l’accordo con l’Espanyol sulla base di 18 milioni. Flamengo su Simplicio.

24.08.2011 - La Redazione
luis_enrique_primopiano_r400
Luis Enrique (Foto: ANSA)

Aveva chiesto un rinforzo per reparto. Quello per l’attacco sta per arrivare, a stretto giro di posta. Secondo la stampa spagnola, infatti, l’accordo tra la Roma e l’Espanyol per il trasferimento di Osvaldo in Italia sarebbe in dirittura d’arrivo. Stando a quanto scrive Mundo Deportivo, quotidiano sportivo di Barcellona, i giallorossi dovrebbero versare nelle casse dei catalani circa 15 milioni (parte fissa) più 3 variabili. Restano da limare gli ultimi dettagli, che riguardano le garanzie di pagamento e il bonus da associare all’importo fisso, necessario per l’acquisto del bomber. Ieri ci sarebbe stato l’incontro, probabilmente decisivo, tra i dirigenti dell’Espanyol e Dario Decoud, agente di Osvaldo. Per quest’ultimo, dunque, stanno per riaprirsi le porte del campionato italiano, dopo le esperienze – costellate di alti e bassi – tra le fila di Atalanta, Lecce, Fiorentina e Bologna. Classe 1986, naturalizzato italiano, ha vestito le maglie dell’Under 21 e della Nazionale olimpica azzurra. All’Espanyol è finalmente esploso, dopo alcuni anni da girovago, realizzando, nella Liga, 7 reti il primo anno e 13 il secondo. Luis Enrique avrà quindi la punta tanto richiesta. Potrebbe non essere l’unica, visto che i giallorossi insistono per Abel Hernandez, mentre la pista Nilmar sembra essersi terribilmente complicata. Così come quella per Casemiro, fresco di rinnovo con il suo club, il San Paolo. I paulisti, come se non bastasse, hanno inserito nel contratto del loro gioiellino una clausola rescissoria monstre da 50 milioni di euro. Una cifra davvero proibitiva, per la Roma come per la quasi totalità delle squadre. Sempre a centrocampo, inoltre, c’è da registrare il nuovo interesse del Flamengo nei confronti di Fabio Simplicio. Secondo indiscrezioni circolanti in Brasile, il club rubronegro avrebbe messo gli occhi sul giocatore, legato alla Roma da un accordo fino al giugno del 2013. Di recente l’agente di Simplicio, Gilmar Rinaldi, aveva rassicurato i tifosi sulla permanenza del suo assistito, ma il Flamengo sembra piuttosto convinto di riuscire a strapparlo alla Lupa. L’ex-Palermo non appare ai primissimi posti nelle preferenze di Luis Enrique, anche se è probabile che la dirigenza giallorossa gli conceda un’altra chance, dopo la prima, non brillantissima

Annata vissuta nella Capitale. Simplicio, così come la Roma tutta, avrà una sola missione quest’anno: il riscatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori