CALCIOMERCATO/ Roma, per Palacio sempre meno tempo. Il nodo è Borriello

Sarà con grande probabilità Rodrigo Palacio il giocatore maggiormente ambito dalle big di Serie A di queste ultime 48 ore serrate di calciomercato estivo

30.08.2011 - La Redazione
Palacio_Q115_5ott10
Rodrigo Palacio, esterno Genoa (Fonte Ansa)

Sarà con grande probabilità Rodrigo Palacio il giocatore maggiormente ambito dalle big di Serie A di queste ultime 48 ore serrate di calciomercato estivo. L’esterno di sinistra del Genoa piace soprattutto a Inter e Roma. I nerazzurri hanno iniziato a seguire le tracce dell’ex Boca Juniors da quando Gian Piero Gasperini è sbarcato a Milano. Inizialmente si pensava ad uno scambio alla pari con Goran Pandev ma il macedone si è sempre fermamente opposto alla destinazione ligure sbarcando poi a Napoli. Della situazione ne ha approfittato la Roma che ha provato prima a sondare l’ipotesi e poi, vedendo le possibilità, ha deciso di inserire come contropartita tecnica Marco Borriello. Il giocatore è dato molto vicino al Paris Saint Germain di Leonardo ma non è da escludere che alla fine possa propendere per il ritorno in Liguria dove ha disputato la sua migliore stagione in carriera. Inter o Roma la cosa certa è che Enrico Preziosi vuole 10 milioni di euro per il proprio giocatore. I campioni del mondo ne hanno offerti 5 mentre i capitolini girerebbero come dicevamo il cartellino del napoletano. Il Genoa attende di ottenere la somma necessaria dall’operazione Palacio per poi investire il ricavato nell’affare Gilardino, che per bocca del ds Capozzucca via via che passa il tempo diventa sempre più complessa e incerta. Intanto dalla Francia non ci sono sostanziali novità nella trattativa per portare a Parigi Marco Borriello. Il giocatore sarebbe gradito a Leonardo che lo ha sempre stimato nel Milan tanto da adattare Huntelaar a laterale per di schierarlo come ariete centrale, ma la formula del prestito non convince la dirigenza giallorossa che vorrebbe rientrare del capitale investito solo un anno fa per acquistarlo dal Milan. I capitolini intanto pare che abbiano chiuso l’accordo per Fernando Gago, preferito a Lassana Diarra del Real Madrid. Non è un mistero poi che la Roma necessiti di un centrale che possa sostituire Philippe Mexes, trasferitosi al primo di luglio al Milan, nonché, che possa divenire l’erede di Juan pronto al ritorno in Brasile al termine della prossima stagione. L’attenzione di tutti era rivolta a Kjaer e proprio quando tutto pareva fatto c’è stata la clamorosa rottura, che però fortunatamente ora pare essere superata. Sembra essersi finalmente sbloccata, infatti, l’operazione per il danese. Il giocatore sembrava dovesse rimanere a Wolfsburg dopo che quest’ultimi avevano cambiato le condizioni di vendita ma nella notte è arrivata la svolta e gli ex-campioni di Germania hanno accettato l’opzione prestito con diritto di riscatto.

La trattativa si dovrebbe essere chiusa proprio in queste ore con un esborso immediato di circa tre milioni di euro da parte della Roma che ne verserà altri sette in caso di riscatto del giovane difensore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori