CALCIOMERCATO/ Roma, assalto a Tadic, si riapre pista Nilmar?

- La Redazione

Club giallorosso a caccia di Dusan Tadic del Groningen. Per l’attaccante Nilmar, destinato al San Paolo, ci sono novità. Il suo rientro in patria non è più così scontato…

nilmar_r400
Nilmar (Infophoto)

Nuovo obiettivo di mercato per la Roma. Il club giallorosso si è fatto avanti per Dusan Tadic, centrocampista offensivo, di nazionalità serba, che gioca in Eredivisie, tra le fila del Groningen. Tadic, classe 1988, è un punto fermo del club biancoverde ed è famoso per la sua grande capacità di confezionare assist. Il direttore sportivo Walter Sabatini, sempre molto attento al calcio internazionale, lo ha visionato più volte ed avrebbe anche avanzato una proposta ufficiale. Tale offerta, però, è stata rigettata dal Groningen, come rivelato dal presidente Hans Nijland ai microfoni di RTV/Noord. Non è da escludere, comunque, che i giallorossi tornino di nuovo alla carica per il giocatore, rivelatosi nel Vojvodina di Novi Sad. Tadic è un centrocampista di spiccate qualità offensive, che può giostrare sia da ala sinistra che da mezzapunta. Insomma, un elemento sulla carta ideale per il 4-3-3 di Luis Enrique. Un modulo in cui ci starebbe bene pure il brasiliano Nilmar, che nei giorni scorsi sembrava destinato al ritorno in patria, esattamente tra le fila del San Paolo. Ed invece no, ecco arrivare il colpo di scena. Il procuratore dell’attaccante del Villarreal, Orlando da Hora, parlando con un blog brasiliano, ha negato che l’affare sia già definito. Dipenderà tutto, ha spiegato, dalla proposta del San Paolo, visto che il ragazzo “sta guadagnando bene in Europa e la vita là adesso è meno cara”. Conclusione: per il momento, non c’è tutta quest’urgenza di ritornare in Brasile. Anche perchè presto lo stesso da Hora presenterà al Sottomarino Giallo una contro-offerta di un non meglio precisato club europeo. Che sia proprio la Roma, da tempo sulle tracce del giocatore? Un indizio c’è: non è un club della Liga. Un po’ poco per sperare, ma i tifosi giallorossi, un pensierino a Nilmar, è probabile che continueranno a farlo. Intanto presto sapremo com’è andato il primo contatto tra lo stesso attaccante e la dirigenza del San Paolo, che in giornata doveva presentare la sua offerta. A Trigoria, per il momento, hanno altre priorità ma un ritorno in gioco nell’affare Nilmar non è da scartare a priori. Mentre sale l’attesa in vista del fischio di inizio del match con la Juve, valido per i quarti di Coppa Italia: chi vince approda alla semifinale, sarebbe un primo piazzamento di prestigio per i giovani di Luis Enrique.

Ecco perchè l’attesa si fa sempre più spasmodica. Mercato e Juve, che notte per i giallorossi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori