CALCIOMERCATO/ Roma, preso un talento del Piacenza. Per Pizarro c’è il City

- La Redazione

I giallorossi si sono assicurati Alexis Ferrante, giovane classe ’95 dei biancorossi. Intanto per l’esperto centrocampista cileno si fa largo l’ipotesi Manchester City…

david_pizarro_r400-1
David Pizarro (Infophoto)

Bel colpo in prospettiva per la Roma. I capitolini hanno prelevato dal Piacenza il giovanissimo attaccante, classe 1995, Alexis Ferrante. Lo scrive l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio sul proprio sito: il ragazzo era richiesto da tutti i grandi club italiani, nel recente passato si era parlato per lui, in particolare, di un forte interesse da parte di Napoli, Fiorentina e, all’estero, del Manchester City. Il costo dell’operazione si aggira intorno ai 4-500mila euro. Ferrante, benchè giovanissimo, ha già lasciato il segno in Lega Pro: sono in molti a giurare sulle sue qualità. Nativo di Buenos Aires, si è messo in mostra per grinta e buone capacità tecniche. E’ un ragazzo di personalità, che non rifiuta mai il contrasto, anche il più duro. Walter Sabatini, insomma, sembra aver visto bene. Non è più un giovanotto, ma può dire ancora la sua, invece, David Pizarro, che non riesce ancora a trovare una sistemazione adeguata alle sue qualità. La Roma, nella persona di Luis Enrique, non sembra vederlo molto, per lui si era parlato della Juventus, che però sembra aver spostato il mirino su altri obiettivi. Ecco quindi spuntare l’ipotesi Manchester City. Secondo gli ultimi rumors, riportati, tra l’altro, dall’edizione online della Gazzetta dello Sport, pare che il club inglese stia sondando la situazione per capire i margini di fattibilità dell’affare. E’ noto l’interesse dei Citizens per Daniele De Rossi, ma quello, ad ogni modo, sembra più un discorso per la prossima estate. L’eventuale innesto di Pizarro sarebbe invece la classica operazione per il presente, per dare un’alternativa in più in mezzo al campo al tecnico Roberto Mancini, che ha dovuto salutare il punto fermo Yaya Tourè, impegnato in Coppa d’Africa con la Costa d’Avorio. Un’operazione interessante, almeno sulla carta, che assicurerebbe al Mancio un rinforzo di qualità ed al giocatore una vetrina di grandissimo prestigio. L’ideale per riscattarsi dopo le ultime tristezze capitoline. Nei prossimi giorni potrebbero esserci importanti sviluppi in tal senso. Pizarro è uno di quelli che non ha mai legato con il tecnico. Il cileno ha pagato dunque con l’isolamento il suo scarso feeling con l’uomo che, piaccia o no, sta riportando la Roma sulla retta via.

Ormai quella giallorossa è una squadra da tutti apprezzata, soprattutto grazie alle idee innovative dello spagnolo. Complimenti, Luis, non c’è che dire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori