CALCIOMERCATO/ Roma, Marquinho è sbarcato in Italia. La pista De Ceglie sempre viva…

- La Redazione

In casa Roma l’imperativo è quello di voltare pagina dopo la batosta rifilata dalla Juventus in Coppa Italia. I giallorossi oggi accoglieranno Marquinho, sbarcato in Italia.

De-Ceglie-1
Paolo De Ceglia (Foto: Infophoto)

In casa Roma l’imperativo è quello di voltare pagina dopo la batosta rifilata dalla Juventus in Coppa Italia. Il tecnico Luis Enrique non vorrebbe vedere più la squadra subire come a Torino, soprattutto a livello difensivo c’è da registrare qualcosa anche se l’assenza di Burdisso si fa sentire e quando manca Juan tutto si complica. In attesa di capire se dal mercato potranno arrivare dei rinforzi nel reparto centrale, la Roma oggi accoglierà il calciatore brasiliano Marco Antonio de Mattos Filho, meglio noto come Marquinho, centrocampista classe 86′ in arrivo dal Fluminense. Il giocatore sudamericano è sbarcato questa mattina a Fiumicino da un aereo arrivato da Rio de Janeiro. Marquinho si sottoporrà alle visite mediche per poi firmare il contratto che lo legherà alla Roma fino a giugno. I giallorossi infatti hanno trovato l’accordo con il club brasiliano per un prestito fino a giugno con la possibilità di riscatto. Dipenderà tutto dal giocatore che dovrà convincere Luis Enrique e i dirigenti giallorossi a suon di prestazioni. Si presenta bene Marquinho che viene descritto come un giocatore offensivo e polivalente. Un esterno sinistro in grado di giocare come difensore, centrocampista ed esterno d’attacco. Luis Enrique vorrebbe utilizzarlo come esterno d’attacco, anche se all’occorrenza potrebbe trasformarsi in un trequartista. Marquinho ha voluto accettare l’offerta della Roma per capire le sue reali possibilità in un campionato difficile come quello italiano. Toccherà all’ambiente giallorosso coccolare il brasiliano. Marquinho arriva da un’altra realtà e da un altro campionato, non sempre i brasiliani fanno bene immediatamente, ancora più difficile quando arrivi durante il calciomercato invernale. La trattativa sembrava aver subito degli intoppi invece nelle ultime ore c’è stata l’accellerata finale. Rimanendo sempre sul settore di sinistra la Roma vorrebbe puntare su Paolo De Ceglie, terzino sinistro della Juventus che piace molto ai dirigenti giallorossi. De Ceglie nella Juventus non sembra avere molto spazio, il giovane calciatore bianconero vorrebbe giocare maggiormente e nella Roma potrebbe avere più minutaggio. Il giovane Josè Angel è apparso ancora molto timido per il calcio italiano, non a caso spesso Luis Enrique preferisce adattare un giocatore come Taddei che non è nato terzino sinistro.

Con la Juventus potrebbe essere messo in piedi un discorso relativo al possibile scambio di mercato tra De Ceglie e Pizarro. Due giocatori che dovrebbero lasciare i rispettivi club per cercare spazio altrove.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori