CALCIOMERCATO/ Roma, Varela costa 10 ma milioni ma c’è l’ipotesi prestito. Pizarro, no al Malaga!

- La Redazione

Ieri in conferenza stampa il tecnico della Roma Luis Enrique ha dichiarato di non aver chiesto nessuno alla società per sostituire l’attaccante italo-argentino Osvaldo.

Pizarro.jpg
Pizarro (infophoto)

Ieri in conferenza stampa il tecnico della Roma Luis Enrique ha dichiarato di non aver chiesto nessuno alla società per sostituire l’attaccante italo-argentino Osvaldo, infortunatosi nei giorni scorsi in allenamento e costretto a restare fuori dai campi di gioco per circa 40-50 giorni. I giallorossi vorranno affidarsi al gioco di squadra per cercare di sostituire il bomber prelevato in estate dall’Espanyol. Osvaldo è il capocannoniere della squadra romanista, difficile poterlo sostituire solo con gli attaccanti presenti in rosa. Anche perchè manca un centravanti forte fisicamente visto che Borriello è stato ceduto incautamente alla Juventus. Per la verità la società giallorossa sta provando a cercare dei giocatori per rinforzare la rosa del tecnico asturiano. In giro però non ci sono grandi attaccanti, chi ha i grandi goleador se li tiene o chiede follie. La Roma ha messo nel mirino un attaccante non proprio abituato a giocare da centrale d’attacco. Si tratta di Manuel Varela, attaccante portoghese classe 85′ cresciuto nelle giovanili dello Sporting Lisbona ma attualmente in forza al Porto. Varela è un attaccante esterno non proprio abituato al gol, un giocatore capace di saltare l’uomo e di regalare la superiorità numerica. Il Porto per Varela chiede circa 10 milioni di euro, una cifra sicuramente importante che però la Roma potrebbe anche versare. Attenzione però perchè la situazione potrebbe cambiare visto che il Porto cerca dallo Sporting Lisbona Djalo, giocatore che in estate è stato vicino alla Juventus. Qualora arrivasse il giocatore da Lisbona il Porto potrebbe anche cedere in prestito Varela. Una soluzione che sicuramente piacerebbe al club capitolino che avrebbe la possibilità di vedere all’opera il giocatore prima di riscattarlo a fine stagione. Intanto il Malaga, società spagnola di proprietà di un altro sceicco, Al Thani, che in estate ha rinforzato la squadra, vorrebbe puntare su David Pizarro a centrocampo. Il centrocampista cileno, classe 79′, ha però rifiutato l’offerta del club spagnolo. Nella sua mente c’è solo la Juventus, il centrocampista della Roma infatti vuole a tutti i costi provare l’avventura in bianconera. Ma per approdare a Torino Pizarro dovrà aspettare e sperare che l’affare Caceres vada in Porto con il Siviglia.

In caso di mancato arrivo di Caceres la Juventus proverebbe a portare a Torino il colombiano Fredy Guarin, centrocampista classe 86′ che piace molto ai bianconeri. Per Pizarro non c’è spazio nella Roma di Luis Enrique.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori