CALCIOMERCATO/ Roma, Adani: Castan può crescere ancora. Marquinhos? Che personalità! (esclusiva)

- int. Daniele Adani

I difensori brasiliani della Roma stanno vivendo un buon momento di forma: Castan ha ricevuto la chiamata in nazionale mentre Marquinhos ha dimostrato carattere: ce ne parla Daniele Adani

castan_corinthians_silva_bocaR400
Leandro Castan da Silva, 25 anni (qui a sinistra con la maglia del Corinthians), difensore della Roma (INFOPHOTO)

Nell’ultima partita contro l’Atalanta la Roma ha rischiato più volte di passare in svantaggio, prima di sbloccare la situazione con Erik Lamela ed esprimere un gioco più fluido sull’onda del vantaggio. Successivamente la difesa ha retto bene, guidata dai due brasiliani Castan e Marquinhos, entrambi acquistati durante il calciomercato estivo. La Roma ha deciso di puntare su questi due giocatori, Zeman ha addirittura escluso Burdisso lanciando dal primo minuto il giovane Marquinhos. Ovviamente si parla solo di una partita, troppo poco per scoinvolgere le gerarchie di partenza (c’era stato anche uno spezzone poco indicativo contro la Juventus, in una gara già sullo 0-3 quando il difensore è entrato), tuttavia Zeman è sempre stato chiaro da questo punto di vista: gioca chi se lo merita. Burdisso ha incontrato qualche difficoltà ad adattarsi al tipo di gioco del nuovo allenatore, inedito per lui così come per altri giocatori (clicca qui per il parere di Riccardo Gentile di SkySport al riguardo). Discorso diverso per Leandro Castan, che ha mostrato un buon adattamento di partita in partita, meritandosi la chiamata di Mano Menezes per i prossimi impegni della nazionale brasiliana. La convocazione ha reso molto felice Castan che ha ringraziato società ed allenatore per la fiducia riposta in lui. Chi non è rimasto sirpreso dalla notizia è Daniele Adani ex difensore italiano oggi apprezzato commentatore di Sky ed esperto di calcio brasiliano. Intervistato in esclusiva a Ilsussidiario.net, Adani ha elogiato Castan: “Non mi ha sorpreso perché Castan è un ottimo difensore. Tra l’altro si è adattato subito al gioco di Zeman superando alcune difficoltà iniziali, segno di un’ottima personalità. Sono sicuro che possa crescere ancora, ha 26 anni e potrebbe acquisire altre qualità“. L’acquisto di Castan è piaciuto ad Adani che ha elogiato la società giallorossa. L’ex difensore del Corinthians non vuole fermarsi e spera di rimanere in pianta stabile in nazionale. Il Brasile seguirà con attenzione anche il giovane Marquinhos, classe 1994 che si è appena affacciato nel calcio italiano. E’ stato proprio lui a prendere il posto di Burdisso, nella partita contro l’Atalanta: “Ancora non sappiamo se sarà lui o meno il difensore centrale titolare – ha dichiarato Adani – però possiamo dire che si tratta di un difensore con grande personalità. Non ha avuto timore di giocare titolare all’Olimpico. In futuro anche lui potrà essere convocato dalla nazionale di calcio brasiliana“. Anche Marquinhos sembra convincere gli addetti ai lavori: Baldini e Sabatini potrebbero aver scovato un grande talento ma è chiaro che…

…occorrerà tempo per adattarsi appieno agli schemi di Zeman. Il boemo vuole intensità e soprattutto attenzione da parte di tutti. L’allenatore ha già dimostrato di non fare sconti a nessuno: De Rossi, Osvaldo e Burdisso ne sanno qualcosa. La Roma ha voglia di ripartire bene dopo la sosta e di lottare per un posto in Champions League.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori