CALCIOMERCATO/ Roma, l’ultima idea di Baldini è il prestito di Nani dal Manchester United

- La Redazione

Il centrocampista portighese del Manchester United, Nani, è in rotta con la società: le ultime voci di calciomercato indicano la Roma come candidata al suo acquisto, con prestito e riscatto

Nani_Roma_United
Nani (infophoto)

La Roma pensa anche in grande in vista del calciomercato di riparazione. Oltre ai soliti affari di prospettiva, che coinvolgono l’ennesimo baby talento brasiliano (clicca qui per saperne di più), i dirigenti giallorossi si sono messi sulle tracce di Nani, esterno mancino del Manchester United. Questo stando alle ultime indiscrezioni di calciomercato, che vogliono la Roma pronta a chiedere il portoghese in prestito con diritto di riscatto da esercitare eventualmente a giugno. Nani, classe 1986 e dunque ancora giovane (anche se più relativamente per la Roma), ha il contratto in scadenza nel 2014. In questo momento il centrocampista offensivo è infortunato, ma dovrebbe rientrare a fine dicembre. Da quest’estate si continua a parlare di Nani, non solo in ambito di calciomercato: i suoi screzi con Sir Alex Ferguson sono ormai di pubblico dominio. Quest’anno Nani ha collezionato 11 presenze sinora, spalmate tra Premier League e coppe (non può giocare in Champions, ma non è un problema per la Roma): non è più un titolare fisso come l’anno scorso e Ferguson avrebbe già dato l’ok alla sua cessione. Vero è anche che il discorso si trascina da qualche mese, e il Manchester United non è ancora riuscito a cedere Nani. Che non costa poco (almeno 15 milioni di euro, nonostante il recente declino), e soprattutto ha un ingaggio non indifferente. La Roma per questo sta pensando di acquistare il portoghese in prestito, per rinforzarsi e valutarne le condizioni fisiche e tecniche, all’interno degli schemi di Zeman. Successivamente, in base ai risultati dei giallorossi e agli eventuali introiti, si potrà pensare di formulare un’offerta per Nani, che in Europa ha più di un’estimatrice. Cinque anni fa i Red Devils spesero oltre 20 milioni per strapparlo allo Sporting Lisbona, e la Roma dovrò perlomeno avvicinare quella cifra, magari mediante l’inserimento di contropartite tecniche (Pjanic?). Un altro ostacolo potrebbe essere rappresentato dall’Arsenal. Secondo gli ultimi rumoros di calciomercato circolanti in Inghilterra, pare che i Gunners stiano pensando di scambiare Walcott con Nani. Entrambi sono in difficoltà nei rispettivi club: Walcott non rinnova il contratto in scadenza e già si parla del prossimo assalto della Juventus; Nani come detto non va più d’accordo con…

…Sir Alex. Anche per questo è possibile immaginare che la Roma, con Franco Baldini in testa, affretterà i tempi, se davvero vuole ottenere in prestito il portoghese del Manchester United.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori