CALCIOMERCATO/ Roma, Destro-Battaglia: le ultime idee giovani di Sabatini

Il direttore sportivo della Roma, Walter Sabatini, studia nuove operazioni in vista del mercato estivo. Nel mirino il giovane Mattia Destro del Siena nonché Battaglia dell’Huracan

13.02.2012 - La Redazione
Sabatini
Walter Sabatini, ds Roma (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO sa– Prosegue la caccia ai talenti del calcio in casa Roma. Il direttore sportivo giallorosso, Walter Sabatini, dopo essersi assicurato i vari Lamela, Bojan, Josè Angel, Borini e via dicendo, starebbe pensando ad altri campioni del domani in vista della campagna acquisti estiva del 2012. Già vagliate una serie di ipotesi e fra queste è sountata, nelle ultime ore, un’idea molto interessante. Il dirigente capitolino starebbe infatti pensando a Mattia Destro, gioiello in forza al Siena ed in comproprietà fra i toscani e il Genoa. Il giovane centravanti è maturato moltissimo da agosto ad oggi ed ha attirato su di se i principali riflettori delle big. Sulle sue tracce vi sono infatti Juventus e Inter e non è da escludere anche un interesse del Napoli e del Milan. Naturalmente, come dicevamo, anche la Roma si sarebbe accorta di questo giovane talento italiano che sembra avere davanti a se un grande futuro. Prenderlo ora, anche per quanto elencato poco fa, appare molto difficile ma i giallorossi vorrebbero lavorare sulla metà del cartellino detenuto dal Siena visti gli ottimi rapporti fra i bianconeri e la Roma nonché la fede giallorossa del patron toscano Mezzaroma. L’idea di un attacco tutto italiano composto dal “vecchietto” Francesco Totti e dal duo giovanissimo Fabio Borini e Mattia Destro, balena nella mente di Sabatini da un po’ di tempo e non è da escludere che fra qualche mese possa effettivamente realizzarsi. Destro e Borini, tra l’altro, sono la coppia titolare della nazionale under-21 azzurra e i due si potrebbero quindi intendere a meraviglia in quel di Trigoria. Altro nome caldissimo nella capitale è quello di Rodrigo Battaglia, giovane talento argentino in forza all’Huracan. Walter Sabatini è una sorta di specialista del mercato sudamericano, ed in particolare albiceleste, ed avrebbe messo nel mirino questo centrocampista classe 1991, giovanissimo, dal 2010 nel giro della nazionale under-20 argentina. Trattasi di un centrocampista centrale dal buon fisico, nonostante l’età (1,86 cm x 74 kg), che gioca in particolare nel ruolo di mediano, davanti alla difesa. Una sorta di clone di Daniele De Rossi quindi.

Il giocatore è stato vicinissimo al Genoa durante lo scorso inverno ma alla fine l’operazione si è arenata per via delle richieste economiche dell’Huracan, ritenute eccessive. Si tratta di una trattativa di circa 5 milioni di euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori