SIENA-ROMA/ Probabili formazioni e ultime notizie (posticipo ventitreesima Serie A)

All’Artemio Franchi di Siena, alle ore 20.45, di scena la sfida fra i padroni di casa bianconeri e la Roma. Luis Enrique in emergenza a centrocampo vista l’assenza di De Rossi e Gago

13.02.2012 - La Redazione
luis_enrique_roma_pollice_R400
Luis Enrique (Infophoto)

SIENA-ROMA, PROBABILI FORMAZIONI – Oltre a Napoli-Chievo questa sera si giocherà la sfida dell’Artemio Franchi di Siena fra i padroni di casa bianconeri e la Roma. Si concluderà così la lunghissima ventitreesima giornata di Serie A stagione 2011-2012. Emergenza a centrocampo per l’allenatore giallorosso Luis Enrique che dovrà fare a meno di Daniele De Rossi, squalificato dopo la vittoria sontuosa con l’Inter, nonché di Fernando Gago, fermo ai box per infortunio. L’argentino ha subito un problema muscolare alla coscia e sembra in forte dubbio per il match di questa sera anche se il tecnico asturiano deciderà solo all’ultimo il da farsi. Sta invece meglio Viviani, giovane prodotto della Roma, che dovrebbe partire dal primo minuto così come il bomber Osvaldo, riconvocato dopo mesi dal brutto infortunio e pronto ad accomodarsi in panchina. L’ex allenatore del Barcellona B schiererà il suo classico 4-3-3 con Stekelenburg in porta, sulla fascia destra il solito Rosi mentre sulla sinistra Taddei, e al centro la coppia Juan-Heinze. A centrocampo spazio al trio Simplicio, Viviani, Pjanic, mentre in attacco vi saranno Francesco Totti, Erik Lamela e Fabio Borini. In panchina si accomodano, oltre ad Osvaldo, anche Curci, Kjaer, Josè Angel, Perrotta, Greco e Bojan. Infortunato, oltre a Gago, il solito Nicolas Burdisso, alle prese con il noto infortunio al ginocchio. Pochi problemi invece per mister Sannino e il suo Siena. I toscani ritrovano Pegolo, il portiere, dopo il turno di riposo in Coppa Italia. L’allenatore bianconero dovrebbe puntare sul classico 4-4-2 con una difesa composta da Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso, centrocampo con Giorgi e Brienza larghi e Vergassola e Gazzi al centro. Infine in attacco solito duo delle meraviglie composto da Destro e Calaiò. Panchina composta da Farelli, Pesoli, Contini, Angelo, D’Agostino, Reginaldo, Gonzalez mentre out per infortunio Brkic e Bolzoni. Siena attualmente quart’ultimo a quota 20, a due distanze dal Lecce di Serse Cosmi. Una vittoria potrebbe di conseguenza dare respiro alla compagine toscana. Roma invece attualmente sesta, a 35 punti, a ridosso dell’Inter a quota 36. I tre punti permetterebbero ai giallorossi di scavalcare i rivali nerazzurri e inoltre di acciuffare, seppur temporaneamente, la zona Europa League.

Siena (4-4-2): Pegolo; Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso; Giorgi, Vergassola, Gazzi, Brienza; Destro, Calaiò.

 

A disp.: Farelli, Pesoli, Contini, Angelo, D’Agostino, Reginaldo, Gonzalez. All.: Sannino

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Brkic, Bolzoni

 

 

Roma (4-3-3): Stekelenburg; Rosi, Juan, Heinze, Taddei; Simplicio, Viviani, Pjanic; Totti, Lamela, Borini.

 

A disp.: Curci, Kjaer, Josè Angel, Perrotta, Greco, Osvaldo, Bojan. All.: L. Enrique

 

Squalificati: De Rossi (1)

 

Indisponibili: Burdisso, Gago

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori