CALCIOMERCATO/ Roma, Luis Enrique nel mirino del Barcellona, spunta una clausola…

I cinque gol rifilati al Camp Nou dal Barcellona al Valencia sono serviti ai tifosi del Barcellona per ammirare ancora una volta Lionel Messi. Il Barcellona pensa a Luis Enrique…

20.02.2012 - La Redazione
Luis-Enrique
Luis Enrique (Infophoto)

I cinque gol rifilati al Camp Nou dal Barcellona al Valencia sono serviti ai tifosi del Barcellona per ammirare ancora una volta Lionel Messi, campione indiscusso del Barcellona autore di quattro gol. L’argentino è a un solo gol da “Pichichi” Cristiano Ronaldo. Messi ancora una volta trascina il Barcellona che ritorna a meno dieci punti dal Real Madrid. Il discorso Liga sempre ormai chiuso anche se nel calcio tutto può succedere. Ma a Barcellona si parla soprattutto del futuro di Guardiola. Il tecnico catalano non ha ancora rinnovato il contratto con i catalani, il suo attuale accordo con il Barcellona scadrà a giugno. Solitamente Guardiola ama firmare contratti annuali, lo scorso anno aveva già rinnovato il proprio contratto con il Barcellona, quest’anno si sta prendendo più tempo. Lo stesso tecnico del Barça ha dichiarato di non essere ancora convinto di rinnovare per un’altra stagione. I tifosi del Barcellona sono ovviamente preoccupati, con Guardiola sono arrivati titoli in quantità industriale, il tecnico spagnolo ha saputo plasmare un gruppo fantastico che in questi anni ha dominato in Spagna e in Europa. Guardiola potrebbe anche scegliere di provare un’esperienza all’estero, magari in Italia dove l’Inter farebbe carte false per averlo. La notizia principale del giorno arriva dal quotidiano Ecodiario.es che ha rivelato la lista dei sei possibili sostituti di Guardiola: Ernesto Valverde, Luis Enrique, Oscar Garcia, Arsene Wenger, Joachim Löw e Marcelo Bielsa. Sei nomi di tecnici che piacciono alla dirigenza catalana. L’ordine dei nomi è importante perchè Ernesto Valverde, attuale tecnico dell’Olympiakos, è la prima scelta per il dopo Guardiola. Valverde dopo aver allenato il Villareal è volato in Grecia dove ha rivinto il campionato con l’Olympiakos. Il secondo nome della lista del Barcellona è quello di Luis Enrique, ex allenatore del Barcellona B e attuale tecnico della Roma. Secondo il quotidiano spagnolo nel contratto tra il tecnico asturiano e la Roma c’è una clausola che permetterebbe a Luis Enrique di liberarsi in caso di chiamata del Barcellona. Il tecnico giallorosso non ha mai fatto mistero del sogno di allenare il Barcellona. Con il Barcellona B ha raccolto grandi soddisfazioni, a Roma sta mostrando un calcio innovativo e l’ambiente comincia ad avere grande fiducia in lui.

Il Barcellona potrebbe chiamare Luis Enrique per il dopo Guardiola. Certo tutto dipenderà dalla scelta di Guardiola che dovrà decidere se rimanere o meno al Barcellona o tentare l’avventura da un’altra parte. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori