CALCIOMERCATO/ Roma, De Rossi firma per cinque anni: è ufficiale

Dopo la netta vittoria ottenuta ai danni dell’Inter, la Roma annuncia di aver trovato l’accordo con De Rossi per il rinnovo del contratto. I dettagli saranno rivelati nella conferenza stampa

05.02.2012 - La Redazione
daniele_de_rossi_roma_r400
Daniele De Rossi (Infophoto)

Altro che Teveznovela: De Rossi e la firma per la Roma è stato certamente il giallo dell’estate (e dell’inverno), ma oggi si è concluso. Chissà cosa avrà pensato Marquinho, l’ultimo colpo di calciomercato della Roma, osservando la sfida tra i giallorossi e l’Inter dalla tribuna. La squadra di Luis Enrique sembra aver ormai ingranato la quinta marcia e veleggia spedita verso le zone alte della classifica, cosa mancava dunque per rendere ancora più gioiosa questa gelida domenica invernale? La risposta è una ed una soltanto: il rinnovo di De Rossi. Detto, fatto ecco che l’annuncio ufficiale arriva, ed arriva al termine della goleada rifilata dalla squadra capitolina all’Inter del grande ex-Ranieri, come ciliegina sulla torta ad una giornata già indimenticabile. A dare la lieta novella è il direttore generale dei giallorossi Franco Baldini che, intervenuto ai microfoni di Sky Sport si è così espresso sulla questione: “Abbiamo raggiunto in settimana un accordo con De Rossi”. La firma, conferma lo stesso dirigente giallorosso, sarebbe già arrivata in settimana, ma considerando il probante (poi non così tanto), impegno contro l’Inter, la volontà di tutta la dirigenza era quella di non distrarre l’ambiente. Per meglio comprendere i dettagli dell’accordo si dovrà attendere domani, quando nel centro di Trigoria, si terrà la conferenza stampa indotta dalla società capitolina. Una conferenza utile per spiegare tutti i passi di questa fondamentale trattativa. Insomma, non facile, ma alla fine la telenovela più lunga del calcio nostrano ha conosciuto un lieto fine. Tramite un lauto conguaglio, meritato sia chiaro, ma comunque un lieto fine. Si dovranno rassegnare in sequenza: Mourinho, Mancini e tutti gli sceicchi del calcio europeo, perché capitan Futuro, nonostante le numerosissime e più vantaggiose offerte, resterà sotto il materno abbraccio della lupa. Continuerà ad essere profeta in patria, in barba alle pressioni ed al tourbillon di voci maligne e destabilizzanti, rimbalzate intorno alla sua persona. L’unica certezza attuale è sulla durata del contratto, 5 anni, mentre è ancora tutta da dimostrare la presenza di una clausola rescissoria nel nuovo accordo. Un’ipotesi paventata in più di un’occasione ma che non ha mai trovato conferme nelle sedi opportune. In ogni caso, Baldini assicura che domani verranno chiariti tutti i dettagli e che sarà dimostrato come la società abbia fatto un grandissimo sforzo per trattenerlo.

Insomma non resta altro da fare se non aspettare, domani è la giornata in cui ogni dubbio verrà svelato anche se, in fin dei conti, l’unica notizia che conta davvero è già stata rivelata. Tutto il resto è solo contorno da dare in pasto alle pagine della stampa ed a quelle dei portali. De Rossi e la Roma resteranno uniti.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori