CALCIOMERCATO/ Roma, il Barcellona richiama Luis Enrique per il post-Guardiola

Il Barcellona potrebbe pensare a Luis Enrique nel caso in cui Pep Guardiola decidesse di lasciare la Catalogna durante la prossima estate: permanenza a Trigoria agli sgoccioli?

08.02.2012 - La Redazione
luis_enrique_roma_pollice_R400
Luis Enrique (Infophoto)

CALCIOMERCATO – Interessante indiscrezione di mercato circolante questa mattina in Spagna. Il quotidiano sportivo El Mundo ha infatti riportato il rumor secondo cui Luis Enrique, attuale allenatore della Roma, potrebbe tornare a breve in Catalogna, nel suo Barcellona. Sembra infatti che i bluagrana stiano iniziando a pensare ad un futuro post-Guardiola. L’allenatore campione d’Europa e del mondo, che a Barcellona ha vinto tutto quello che poteva e anche di più, ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2012 e nel contempo sarebbe attirato dalle sirene estere. Sulle sue tracce vi è infatti l’Inter, con un Massimo Moratti da sempre grande estimatore, nonché il Chelsea, che pare sia già stufo dello Special Two, Villas Boas. Luis Enrique, attuale allenatore della Roma, verrebbe quindi richiamato alla base dopo il buon lavoro svolto in quel di Trigoria. Il tecnico asturiano non ha mai giurato amore eterno alla Roma parlando del rinnovo del contratto, per cui non sono da escludere clamorose mosse a sorpresa durante la prossima estate. Intanto si inizia a muovere anche il mercato della Roma in vista della prossima estate. Sistemato il nodo De Rossi il direttore sportivo Walter Sabatini starebbe ora concentrandosi sugli esuberi. Il primo da piazzare dovrebbe essere il terzino destro brasiliano Cicinho. Il giocatore ex Real Madrid sembrava destinato a lasciare Trigoria a gennaio ma il tutto è poi decaduto e ogni discorso rimandato a luglio. Il piazzamento in patria del verdeoro è però possibile prima dell’estate e da tale mossa i capitolini risparmierebbero circa 1,5 milioni di euro di ingaggio lordo fino a giugno. Nel contempo si potrebbe prolungare il contratto di Greco, spesso e volentieri utilizzato da Luis Enrique. La fumata bianca è stata praticamente già raggiunta: contratto fino al 2015 e stipendio a partire da 700mila euro netti all’anno con annessi ricchi premi a seconda del numero di presenze. Per ufficializzarla mancano solo le fatidiche firme. Attenzione anche a quello che succede in ottica entrata. Oltre a Jankovic Sabatini starebbe studiando un difensore e un centrocampista. Diversi i nomi sul taccuino del direttore sportivo giallorosso. Si tratta di una lista composta dai vari talenti Villalva, Pezzella, Cirigliano, Ocampos, Luque Casemiro e Romulo.

Piacciono anche Ghulam del St. Etienne e Isla dell’Udinese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori