CALCIOMERCATO/ Roma, Dempsey obiettivo vero, spunta anche l’offerta

- La Redazione

La Roma ha messo gli occhi su Clint Dempsey, 29enne centrocampista esterno del Fulham. Sabatini avrebbe pronta un’offerta da 8 milioni e mezzo di Euro per il calciatore che scade nel 2013.

Dempsey_R400
Clint Dempsey, centrocampista del Fulham che piace alla Roma (Infophoto)

La Roma punta forte su Clint Dempsey. E’ il Sun a rivelare che il club giallorosso avrebbe già preparato un’offerta da inviare a Londra e più precisamente al Fulham: si parla di 8 milioni e mezzo di Euro per assicurarsi le prestazioni del 29enne esterno americano. Il presidente Di Benedetto almeno un giocatore del suo Paese lo vorrebbe, e ha individuato in Dempsey l’uomo giusto. Si tratta di un centrocampista offensivo che spesso e volentieri, pur avendo caratteristiche da esterno, nel Fulham viene utilizzato da seconda punta. In questa stagione sta vivendo la sua miglior stagione dal punto di vista realizzativo, in una squadra al decimo posto della classifica di Premier League con la possibilità di tornare in Europa. in carriera Dempsey vanta una finale di Europa League (persa contro l’Atletico Madrid) e la partecipazione a due edizioni dei Mondiali, nel 2006 e nel 2010. E’ alla quinta stagione a Londra, e nonostante i tanti allenatori che ha cambiato è sempre stato un punto di forza della squadra. Il suo contratto scade nel 2013: ciò fa sì che il Fulham debba necessariamente cederlo o costringerlo a rinnovare, cosa che però probabilmente non avverrà. Sulle tracce del calciatore c’è anche l’Arsenal: a Wenger, Dempsey piace da tempo, ma il fatto che a cercarlo siano dei suoi connazionali (a livello di presidenza) potrebbe davvero spingere l’americano verso Trigoria. Resta da capire quale possa essere la collocazione tattica migliore nello scacchiere disegnato da Luis Enrique: come detto, Dempsey è un esterno di centrocampo o d’attacco, bravo anche a supporto della punta. A logica, la posizione ideale sarebbe quella di laterale nel tridente offensivo dell’asturiano, ma non è escluso che in certe situazioni possa agire come mezzala, in caso di formazioni più offensive. Certo, lì davanti c’è tanto affollamento: Totti continuerà, Osvaldo non si tocca, Borini neanche, e sono già tre. Poi c’è Lamela, acquistato soprattutto in ottica futura ma già quest’anno titolare indiscusso o quasi; e infine Bojan Krkic, che forse non ha convinto in pieno ma comunque sei gol li ha segnati (e non ha nemmeno giocato tantissimo) e soprattutto nelle ultime giornate ha mostrato che se è in condizione può anche fare la differenza. 

Poco spazio quindi per l’eventuale arrivo di Dempsey, ma il giocatore è di valore e sarebbe sicuramente un buon acquisto per la Roma del futuro, che peraltro con tutta probabilità (lo capiremo in queste ultime giornate) andrà a giocarsi l’Europa League e quiindi avrà anche bisogno di una rosa più allargata se vorrà puntare a fare la maggiore strada possibile. Vedremo come si svilupperà la trattativa: i giallorossi sono in vantaggio, ma dalla Premier League Arsenal e non solo insistono per lo statunitense.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori