CALCIOMERCATO/ Roma, su Silvestre anche il Tottenham, via Josè Angel?

- La Redazione

Il punto sulla difesa giallorossa: Matias Silvestre del Palermo, obiettivo di Sabatini, piace anche agli Spurs. Sembra al passo d’addio lo spagnolo Josè Angel, ma…

JoseAngel_R400
Josè Angel (Infophoto)

Non ha fatto altro che confermare la tradizione. Gli spagnoli in Italia non funzionano, c’è poco da fare. E’ stato così per i Mendieta, i De La Pena, e la storia si è ripetuta anche con lui. Josè Angel ha deluso molto alla sua prima annata italiana. Ha dalla sua l’età, però, che gli lascia tutto il tempo del mondo per rifarsi. Sempre che la Roma voglia concederglielo, naturalmente. Visto l’addio di Luis Enrique, suo principale sponsor, la cosa sembra tutt’altro che scontata. Non a caso alcuni club della Liga si sarebbero già mossi per mettere le mani sull’ex-Sporting Gijon. Tra questi, secondo Sport.es, l’Espanyol, visto che i catalani stanno cercando sul mercato un nuovo terzino sinistro per sostituire Didac Vilà, che rientrerà al Milan dopo il prestito. Ma quanto c’è di vero nelle voci nate attorno ad Angel? Poco, molto poco, almeno stando alle dichiarazioni odierne del suo procuratore Alfredo Martinez, contattato dai colleghi della redazione di LaRoma24.it. La stampa romana – è stato il j’accuse di Martinez – inventa spesso le notizie, come accadde con la vicenda del parco divertimenti a Valmontone: nessun insulto e nessun litigio con i tifosi, con protagonista il suo assistito. Ad ogni modo, il ragazzo ci tiene a rimanere nella Capitale e il fatto che Luis Enrique sia andato via non cambierà la situazione. Da queste parole, dunque, si capisce chiaramente che il giovane terzino iberico vuole rimanere in Italia per riscattarsi e per far vedere a tutti di che pasta è fatto. Cosa che ha fatto vedere ampiamente in questi anni uno come Matias Silvestre, tra i principali obiettivi della Roma per rafforzare il reparto arretrato alla voce centrali. C’è un problema, però: il difensore del Palermo, infatti, è finito nel mirino del Tottenham. Stamattina, stando a quanto riferito da TuttoMercatoWeb, si sarebbe svolto un vertice tra l’agente del giocatore e gli Spurs. Una chiacchierata interlocutoria, atta a sondare il terreno, ma che avrebbe avuto comunque esito positivo. I londinesi sono convinti di riuscire a mettere le mani sul giocatore, per cui Sabatini e soci faranno bene a non dare nulla per scontato nella loro caccia al difensore di livello.

Silvestre piace molto a Trigoria, ma ancor più Rolando, sempre che si riesca a convincere il Porto ad abbassare le pretese: impresa titanica, a quanto pare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori