CALCIOMERCATO/ Roma, Zeman supera Montella e Villas Boas per la panchina

- La Redazione

Basterebbero le parole del presidente Sebastiani del Pescara per far tremare i tifosi abruzzesi: “Solo la Roma mi preoccupa per il rinnovo di Zeman”. I giallorossi a caccia del boemo..

zeman_r400
Zdenek Zeman (Infophoto)

Basterebbero le parole del presidente Sebastiani del Pescara per far tremare i tifosi abruzzesi: “Solo la Roma mi preoccupa per il rinnovo di Zeman, so il legame tra gli abruzzesi e la società giallorossa”. Parole che fanno capire l’interesse della Roma per il boemo. Il calciomercato della Roma non ha ancora scelto il proprio allenatore dopo l’addio di Luis Enrique. Vincenzo Montella non sembra essere più in pole position e questa volta non centra nulla il presidente del Catania Antonino Pulvirenti. Montella non sembra avere il gradimento di tutta la dirigenza giallorossa, se Sabatini appoggia pienamente la scelta dell’Aereoplanino, Baldini non è sicuro di Montella, non per le qualità ma per la poca esperienza, anche se l’ex giocatore giallorosso conosce molto bene l’ambiente romano visto che ci ha giocato per tanti anni ed è stato anche tecnico della prima squadra nella scorsa stagione per alcuni mesi. Il calciomercato della Roma ha deciso di puntare con decisione su Zdenek Zeman, tecnico boemo che a Roma è stato per due anni, dal 97′ al 99′. Quest’anno Zeman ha compiuto un autentico capolavoro sportivo portando il Pescara dei giovani in Serie A dopo oltre vent’anni grazie al solito gioco spettacolare con il miglior attacco. La novità assoluta è che in difesa il Pescara è stato molto più attento del solito. La Roma potrebbe affidare la panchina al boemo che è molto legato ai giallorossi. E’ l’unica squadra che potrebbe farlo traballare. Il Pescara ovviamente spera nel rinnovo, la squadra abruzzese è stata plasmata dall’allenatore boemo. Per il momento si tratta di sondaggi, niente di più, ma è chiaro che ai tifosi giallorosso farebbe piacere ritrovare Zeman. Anche a molti giocatori della Roma, in particolare il capitano Totti, piacerebbe avere in squadra il boemo. Il capitano giallorosso ha speso sempre parole importanti per Zeman. Le alternative arrivano dall’estero e sono spinte in particolare dal d.g. Baldini, si tratta di Marcelo Bielsa, che questa sera giocherà la finale di Copa del Rey contro il Barcellona, e Villas Boas, libero dopo l’esonero del Chelsea. Il primo verrà valutato personalmente da Baldini e Sabatini che assisteranno alla finale. Il secondo invece piace da tempo.

La Roma non aspetterà molto per scegliere ufficialmente il nuovo tecnico. I giallorossi vogliono a tutti i costi tornare a essere una squadra in grado di poter lottare per qualcosa di importante, in particolare per un posto in Champions League.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori