CALCIOMERCATO/ Roma, per Castan arrivano conferme dal Corinthians

- La Redazione

La Roma vuole Leandro Castan: è uno dei migliori prospetti del calcio sudamericano, e Sabatini gli ha messo gli occhi addosso. L’affare però dovrà aspettare la fine della Copa Libertadores.

zeman_boemo_r400
Zdenek Zeman (Infophoto)

Arrivano conferme dal Brasile circa la trattativa che vede impegnate la Roma e il Corinthians. Dopo aver praticamente chiuso per il terzino Dodò, i giallorossi e il Timao sono di nuovo in contatto per un altro difensore. Stavolta si tratta di un centrale, ed è Leandro Castan, 25enne in possesso di passaporto italiano, e quindi decisamente più appetibile agli occhi di Walter Sabatini, che sta sondando il mercato sudamericano con grande attenzione. Di Castan ci ha parlato ieri Stefano Borghi di Sportitalia, descrivendolo come un elemento validissimo, pronto per il calcio italiano e ptenzialmente titolare della Nazionale in tempi brevi, nonostante l’agguerrita concorrenza. Nei giorni scorsi era arrivata una smentita da parte del club brasiliano, ma oggi invece, come riporta Tuttomercatoweb.com, è lo stesso Corinthians a confermare che l’affare è possibile: Edu Gaspar, direttore sportivo dei verdeoro, ha parlato in questo modo: “Siamo disponibili e la cosa si può fare. Dopo la Libertadores parleremo con la Roma, per adesso siamo concentrati sulla coppa”. Non sarà dunque prima di una ventina di giorni: il Corinthians giocherà le semifinali contro il Santos, in un derby che vedrà di fronte l’attacco esplosivo dei campioni in carica, forti di Neymar (ma non di Ganso, che si opererà per arrivare in forma alle Olimpiadi) e la super difesa del Timao. Il Santos è favorito, ma in un derby non si può mai dire quel che accadrà. Non sarà quindi prima della semifinale di ritorno che Roma e Corinthians si siederanno a un tavolo per discutere delle cifre dell’accordo. I giallorossi sono dunque vicini a piazzare un colpo importante: con Leandro Castan si assicurano un difensore giovane e potenzialmente in grado di ripercorrere i passi di due connazionali che all’Olimpico sono stati assoluti protagonisti: Aldair, idolo della Sud anche oggi, e Juan, che probabilmente farà il percorso inverso in estate e tornerà in Brasile. Intanto, la Roma ha raggiunto l’accordo di massima con Zdenek Zeman: lunedi dovrebbe arrivare la firma sul contratto. Il boemo darà poi le sue indicazioni di mercato (una riunione tecnica c’è già comunque stata), che naturalmente verteranno sul 4-3-3…

… che l’allenatore adotta fin da quando è arrivato in Italia e ha preso in mano il Foggia che sarebbe poi diventato Zemanlandia. Il boemo chiederà con tutta probabilità qualche giovane, con i quali si trova a suo agio nel lavorare, e quindi il primo nome sul banco sarà quello di Caprari, che invece il Pescara vorrebbe riscattare. La difesa dovrebbe essere sistemata con gli innesti di Dodò e Castan, manca forse un terzino destro ma non è escluso che possa essere Aleandro Rosi il titolare da quella parte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori