DIRETTA/ Roma-Varese live (quarti Campionato Primavera): la partita in temporeale

- La Redazione

Il campionato Primavera entra nel vivo con la fase finale ad eliminazione diretta: il primo quarto di finale è subito Roma-Varese, riedizione della scorsa finale. Segui la partita in diretta

pallone_r400
Un pallone da calcio (Foto Infophoto)

Con Roma-Varese si apre oggi pomeriggio la fase finale del Campionato Primavera “Trofeo Giacinto Facchetti”, che in questa stagione 2011/2012 si disputa in Umbria. La sfida tra i giallorossi e i lombardi è infatti il primo dei quattro quarti di finale, e si gioca oggi alle ore 16.00 allo stadio “Blasone” di Foligno. Si tratta di una partita davvero interessante: basterebbe dire che l’anno scorso questa fu la finale del Campionato Primavera, che laureò la Roma campione d’Italia ma solo al termine di una partita intensissima e combattuta fino all’ultimo secondo, nella quale anche il Varese avrebbe meritato miglior sorte. In questa stagione le due formazioni si sono riconfermate tra le migliori del panorama giovanile italiano, e quindi rieccole darsi appuntamento tra le “fantastiche otto” della Primavera. Ovviamente per il Varese l’obiettivo è cogliere una grande rivincita sulla squadra allenata da De Rossi padre, mentre la Roma vuole difendere il titolo. Si tratta di un quarto di finale in gara unica, per cui ovviamente in caso di parità si andrà avanti con i supplementari e poi eventualmente anche con i calci di rigore per designare la prima semifinalista.

La Roma ha vissuto una stagione regolare praticamente perfetta, da autentica campionessa in carica: i giallorossi hanno portato a casa 70 punti nelle 26 partite giocate. Un ruolino di marcia mostruoso e quasi perfetto: 22 vittorie, 4 pareggi e nessuna sconfitta. In aggiunta mettiamoci la finale raggiunta al Torneo di Viareggio (finale persa contro la Juventus) e la vittoria nella Coppa Italia Primavera, tra l’altro proprio contro i bianconeri: vendetta del Viareggio, con pure la soddisfazione di violare lo Juventus Stadium. Appare evidente che con questi numeri e con tanti giovani talenti già sulla bocca di tutti, la Roma di Alberto De Rossi è tra le grandi favorite per il successo finale. Guai però a sottovalutare una partita secca contro una squadra ostica contro il Varese.

Il Varese, appunto: per i lombardi la situazione della stagione è stata un po’ diversa. L’addio di Devis Mangia, insieme a quello di Giuseppe Sannino e di Sean Sogliano in società hanno portato a molti cambiamenti, che hanno coinvolto anche la Primavera. Però alla fine sia la prima squadra sia i giovani della società biancorossa hanno fatto benissimo, e oggi sarà una giornata campale, tra qui e i playoff della serie B per la prima squadra. Il Varese è giunto fin qui grazie al terzo posto nel girone B dietro a Inter e Milan e poi eliminando nella fase intermedia AlbinoLeffe e Fiorentina. Ora se la gioca, perchè in partita secca ha le qualità per dare fastidio a tutti. Il nuovo mister Paolo Tomasoni ha dato continuità ai risultati di Mangia. Ma ora la parola deve tornare al campo, perchè il quarto di finale del Campionato Primavera Roma-Varese sta per cominciare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori