CALCIOMERCATO/ Roma, Ogbonna-Astori, “paga” Osvaldo?

- La Redazione

Il calciomercato della Roma vive sicuramente giorni bollenti. Il direttore sportivo della Roma Sabatini vorrebbe puntare sull’acquisto di un difensore tra Astori e Ogbonna.

Astori
Davide Astori abbandona la Nazionale per infortunio (Infophoto)

Il calciomercato della Roma vive sicuramente giorni bollenti. Oggi il direttore sportivo dei giallorossi Walter Sabatini dovrà trovare un accordo con il Parma per la comproprietà di Fabio Borini, giovane attaccante italiano classe 91′ che quest’anno ha segnato 10 gol in stagione, 9 in campionato. Un giocatore che ha sorpreso un po’ tutti soprattutto per la sua grande intelligenza tattica. Borini è cresciuto nelle giovanili del Chelsea come attaccante centrale dotato di un ottimo fiuto del gol, ma nella Roma di Luis Enrique nella scorsa stagione ha giocato spesso come attaccante esterno mostrando uno spirito di sacrificio notevole. Situazione intricata proprio perchè il giocatore non vorrebbe più essere in comproprietà tra i due club, forse attratto dalle sirene provenienti dall’estero e anche da qualche grande club italiano come l’Inter. Oggi sarà l’ultimo giorno per poter trovare un accordo prima dell’apertura delle buste che avverrà domani. La Roma lavora anche su altri fronti, il riscatto della metà di Destro da parte del Siena potrebbe favorire non solo la Juventus ma anche i giallorossi (clicca QUI per leggere l’articolo). Questa notte in Brasile il Corinthians ha staccato il pass per la finale della Copa Libertadores, Baldini, direttore generale della Roma, ha assistito al match cercando di chiudere anche i due colpi con il Timao, ovvero Castan e Dodò. In difesa i giallorossi hanno deciso di puntare anche su Angelo Ogbonna, difensore centrale del Torino, classe 88′, convocato da Prandelli per gli Europei assieme a Borini. Il presidente del Torino Urbano Cairo ha sparato alto chiedendo circa 20 milioni di euro, anche se il numero uno dei granata è stato “battuto” dal presidente del Cagliari Cellino che ieri ha rivelato di aver rifiutato un’offerta da 30 milioni di euro dell’Anzhi per Astori. Il difensore italiano è un altro dei giocatori che è nel mirino della Roma. L’ex giocatore di proprietà del Milan costa tantissimo, la Roma ha deciso di entrare in lizza ma non sarà facile. Ieri alcuni emissari dello Spartak Mosca hanno offerto al Cagliari 12 milioni di euro per il giocatore nato a San Giovanni Bianco. La Roma potrebbe ricevere un tesoretto importante dalla cessione di Osvaldo, attaccante italo-argentino classe 86′ che ha molti estimatori in Spagna, oltre al Malaga anche Atletico Madrid e Valencia avrebbero messo nel mirino il giocatore giallorosso.

La Roma ha deciso di acquistare un difensore importante per la difesa. Ogbonna o Astori nel mirino, uno dei due potrebbe diventare il prossimo giocatore di Zeman. Non sarà facile ma Sabatini cercherà di rinforzare il reparto difensivo dei giallorossi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori