CALCIOMERCATO/ Roma, pressing per Giuseppe Rossi: Baldini dribbla, ma in caso di supersconto…

- La Redazione

La Roma va in pressing sull’attaccante del Villarreal e della nazionale, Giuseppe Rossi. Occhi puntati anche su Leo, terzino del Cruzeiro che costa davvero poco

giuseppe_rossi_r400
Giuseppe Rossi, attaccante Villarreal (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO – C’è un nome che sta circolando in queste ultime ore in casa Roma, ovvero, da quando Zdenek Zeman è stato ufficialmente presentato alla stampa. Si tratta di Giuseppe Rossi, lo sfortunato attaccante del Villarreal e della nazionale italiana, colpito da un doppio lunghissimo infortunio al ginocchio che lo obbligherà a rimanere ai margini dei campi da gioco fino al prossimo 2013. Nonostante questo quadro della situazione, però, le avance non mancano e Rossi, oltre a Milan, Inter e Napoli, sarebbe finito nel mirino proprio dei capitolini. La dirigenza giallorossa ha fiutato l’affare e starebbe pensando di assicurarsi il giocatore approfittando anche della retrocessione in Segunda Division dei Sottomarini Gialli e delle necessità di quest’ultimi di cedere i pezzi migliori. Un’operazione dal valore di circa 10 milioni di euro, una cifra irrisoria se si pensa che solamente 12 mesi fa il Pepito ne costava circa 25. E proprio a riguardo, uscendo allo scoperto qualche giorno fa, il suo agente, Federico Pastorello, sottolineò con forza l’aspetto “saldo” dell’operazione: «Chi lo acquista oggi ha ovviamente la possibilità di trattarlo con il Villarreal a cifre molto diverse rispetto al passato ed è naturale che il calciatore possa essere molto appetibile». Non è da escludere l’ipotesi prestito con diritto di riscatto; in tal modo a Trigoria potrebbero tutelarsi nel caso in cui il giocatore italo-americano non dovesse riprendersi totalmente dal lunghissimo infortunio e rimandare al mittente il “pacco”. Naturalmente il Villarreal propenderebbe alla cessione per tutto ciò che ne consegue… Un’operazione che potrebbe prendere vita nelle prossime ore soprattutto dopo che saranno più chiari i dettami di Zeman per la prossima stagione. C’è da dire, per correttezza e completezza di informazione, che Baldini avrebbe di fatto smentito l’interesse ma è chiaro che in caso di operazione superconveniente i capitolini potrebbero seriamente pensarci. Nel frattempo il direttore sportivo Walter Sabatini non perde di vista, come da copione, il mercato sudamericano. Nel mirino sarebbe finito di recente tale Leo, terzino destro in forza al Cruzeiro classe 1988. Un giocatore molto tecnico e rapido, che piace tanto al ds dei capitolini. L’operazione è stata bloccata sul nascere dallo status di extracomunitario dello stesso giocatore ma dal Sudamerica fanno sapere che a breve il giocatore potrebbe diventare comunitario.

In caso affermativo la Roma potrebbe chiudere l’abbozza di trattativa iniziata versando nelle casse del Cruzeiro la modica cifra di 3 milioni di euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori