CALCIOMERCATO/ Roma, ag. Fifa Alberti: Zeman non pensi alla Juventus. Su Ocampos… (esclusiva)

- int. Josè Alberti

In esclusiva a Ilsussidiario.net, il noto agente Fifa ha parlato della situazione in casa Roma con l’arrivo di Zeman. Non convince la scelta del boemo. Mentre su Ocampos…

zeman2
Zdenek Zeman (Infophoto)

Sabatini è molto bravo, ma la scelta Zeman non mi ha convinto“. Josè Alberti, noto agente Fifa, intervistato in esclusiva a Ilsussidiario.net per una panoramica sul calciomercato ha parlato anche della Roma e della scelta di riportare il tecnico boemo a Trigoria dopo la grande stagione a Pescara. Una scelta che non convince molto il noto agente di mercato che con molta franchezza non reputa la Roma tra le squadre che possono lottare per il titolo nella prossima stagione. In questi giorni il mercato giallorosso è molto attivo visto che nel mirino ci sono alcuni giocatori importanti che piacciono al tecnico della Roma. Zeman ha voluto espressamente dei giocatori, Sabatini è pronto a dare al tecnico i calciatori giusti. Alberti non critica il mercato giallorosso: “Lo reputo un buon mercato, sono sicuro che arriveranno altri buoni talenti“. Un talento che la Roma vorrebbe assicurarsi è quello di Ocampos, anche se sul giocatore del River Plate c’è anche la Juventus (clicca QUI per leggere la nostra esclusiva). Proprio su Ocampos Alberti rivela: “E’ un giocatore molto interessante, un talento classe 94′. Piace a molti club italiani ma è difficile che possa arrivare anche perchè dal punto di vista tattico è difficile da collocare per i tecnici italiani“. La Roma potrebbe anche decidere di investire molti soldi così come fatto per Lamela. Quest’anno il giovane fuoriclasse argentino dovrà misurarsi con Zeman, un tecnico molto esigente che vuole continui tagli dei suoi attaccanti. Alberti, come detto in precedenza, spiega perchè non è convinto di Zeman: “Per carità, è una bravissima persona ma come tecnico non mi ha mai convinto. Ha fatto bene a Foggia e a Pescara, da altre parti è retrocesso. E poi non capisco questa infinita polemica con la Juventus. Pensi piuttosto ad allenare, quest’anno la Roma non andrà lontano con lui in panchina“. Parole sicuramente importanti quelle dell’agente Fifa che non lascia spazio a ulteriori commenti. Zeman quest’anno avrà la grande possibilità di smentire molto suoi detrattori. Dopo aver portato in Serie A il Pescara dopo oltre vent’anni dovrà dimostrare di poter guidare anche una grande squadra come la Roma. Lo scorso anno Luis Enrique non è riuscito a qualificarsi in Champions League e neanche per l’Europa League.

Zeman cercherà di fare meglio della passata stagione e del suo precedessore. Ma non sarà facile visto che l’ambiente mette sempre tanta pressione e Zeman lo sa benissimo visto che per due stagioni è stato il tecnico della Roma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori