CALCIOMERCATO/ Roma, De Rossi, offertona del Manchester City. Uvini o Lovren per la difesa

Follie da calcio inglese con spruzzata di italiano. Il manager del Manchester City Campione d’Inghilterra, Roberto Mancini, ha chiesto alla società dei rinforzi. Nel mirino c’è De Rossi.

28.07.2012 - La Redazione
derossi_r400
Daniele De Rossi (InfoPhoto)

Follie da calcio inglese con spruzzata di italiano. Il manager del Manchester City Campione d’Inghilterra, Roberto Mancini, ha chiesto alla società dei rinforzi in vista della prossima stagione. Il calciomercato del club inglese non è decollato anche perchè la rosa del Mancio è assolutamente importante e di prima qualità, basti pensare ai tanti giocatori presenti in rosa che sono autentici fuoriclasse. Il Manchester City deve prima cedere qualche giocatore e poi pensare a comprare. Lo sceicco Mansour al momento non vuole fare concorrenza a quello del Psg che fino a questo momento ha preso Lavezzi, Verratti, Ibrahimovic e Thiago Silva e ha intenzione di spendere ancora. Roberto Mancini vorrebbe soprattutto un centrocampista anche perchè Yaya Touré sembra attratto da un possibile ritorno a Barcellona. Nel mirino del tecnico italiano c’è sempre un giocatore: Daniele De Rossi. La Roma a centrocampo ha acquistato l’americano Bradley dal Chievo e Tachtsidis dal Verona, due giocatori giovani che Zeman ha chiesto espressamente. Con il tecnico boemo Capitan Futuro potrebbe cambiare posizione giocando più avanti rispetto alla scorsa stagione in cui giocava da centrocampista basso. Difficile immaginare che la Roma possa lasciare andare il 29enne romano ma secondo il Daily Mail l’offerta del Manchester City è di quelle proibitive. Il giornale inglese ha rivelato che per convincere la dirigenza della Roma a lasciare andare De Rossi, il Manchester City ha deciso di sborsare circa 30 milioni di euro, un’offerta straordinaria che potrebbe anche far cadere le resistenze del club giallorosso. Anche perchè sarebbe una delle ultime occasioni di lasciare andare il giocatore a quelle cifre. De Rossi a Roma è visto come l’erede di Totti, il capitano del futuro. Il giocatore è molto attaccato alla maglia giallorossa, ma il calciomercato di oggi non può sicuramente sorprendere nessuno, basti pensare all’affare Thiago Silva-Ibrahimovic tra Milan e Psg, venduti dai rossoneri per 64 milioni di euro. Con quei soldi la Roma potrebbe tranquillamente rinforzare gli altri settori del campo ma perderebbe un leader a centrocampo, uno dei giocatori più carismatici. I tifosi inoltre non la prenderebbero bene visto che De Rossi è un idolo. Certo, se Zeman decidesse di lasciare andare De Rossi allora da Trigoria partirebbe il via libera all’operazione ma difficilmente il boemo potrebbe liberarsi di un giocatore così importante in campo e fuori. Il Manchester City non mollerà la presa su De Rossi (a tal proposito leggi la nostra esclusiva con Morabito, clicca QUI) anche perchè Mancini gode di grande stima da parte della dirigenza inglese visto il trionfo in campionato nella scorsa stagione. Il tecnico italiano stravede per il giocatore italiano e spesso lo ha anche elogiato pubblicamente. La Roma con i soldi di De Rossi potrebbe dare l’assalto a qualche centrale difensivo di livello, anche se nella filosofia di Zeman ci sono i giovani. E a proposito di giovani, la Roma potrebbe puntare su Bruno Uvini, centrale brasiliano classe 91′ in forza al San Paolo e giocatore della Nazionale brasiliana. Si tratta di un giovane talento che piace a molti club italiani, su di lui anche il Napoli sta facendo un pensierino importante. La Roma dopo aver preso Leandro Castan dal Corinthians vorrebbe puntare su un altro centrale brasiliano. L’alternativa si chiama Dejan Lovren, difensore del Lione e della Nazionale croata, classe 89′, che ben si è comportato con la maglia del club transalpino. Trattare con il presidente del Lione Aulas non è mai facile soprattutto quando si parla di giovani talenti, per questo la Roma dovrà capire come fare a farsi dare il via libera per Lovren. La valutazione del giocatore è già superiore ai 10 milioni di euro.

Insomma il calciomercato della Roma sembra ruotare intorno a De Rossi che potrebbe a sorpresa lasciare la Roma. L’offertona del City, se confermata, potrebbe portare all’addio del giocatore romano. De Rossi è un grandissimo giocatore e i giallorossi non vorrebbero perderlo ma nel calciomercato mai dire mai. Lo sa bene il giocatore, lo sa benissimo la società giallorossa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori