DIRETTA LIVE/ As Roma, la conferenza stampa di Zdenek Zeman in temporeale

Segui e commenta in diretta la conferenza stampa di Zdenek Zeman, allenatore della Roma: la preparazione della squadra, le amichevoli, i nuovi acquisti, calciomercato e calcioscommesse…

04.08.2012 - La Redazione
zeman2
Zdenek Zeman (Infophoto)

Oggi a mezzogiorno parla Zdenek Zeman. L’appuntamento sarà come sempre molto interessante, perché l’allenatore boemo dei giallorossi parla a bassa voce e dice poche cose, ma regala sempre dichiarazioni molto interessanti e significative. Zeman sicuramente farà il punto sul calciomercato della società giallorossa e sulle condizioni della squadra dopo la prima parte del ritiro – che si è svolta a Riscone di Brunico, in Alto Adige – e la positiva tournée in Nord America, voluta naturalmente dai proprietari statunitensi e che ha regalato soddisfazioni (su tutte la vittoria contro il Liverpool), in attesa ora della seconda parte della preparazione in montagna, che questa volta sarà in Austria, in quel di Irdning. In proposito Zeman è già stato molto chiaro, dichiarando che “in America ci siamo divertiti, ma in Austria si tornerà a fare sul serio”. Chissà poi se il boemo vorrà anche dire la sua sugli ultimi sviluppi del calcioscommesse, che sta purtroppo caratterizzando l’estate del calcio italiano e riguarda molto da vicino la Juventus, storica “nemica” dell’allenatore ex Pescara.

Tornando alla Roma, quello che possiamo già dare per certo è che quest’anno la Roma sarà più ambiziosa rispetto alla scorsa stagione: Zeman non è una incognita al comando della squadra – come lo era Luis Enrique – e il mercato ha senza dubbio rafforzato la squadra capitolina, soprattutto con gli arrivi di Mattia Destro e Federico Balzaretti, e con grande attenzione ai giovani. In questa categoria rientra naturalmente anche Destro, ma sono davvero tanti i giovani talenti della Roma, a partire da chi era già nella Capitale l’anno scorso – Bojan, Lamela e Pjanic – passando per chi è stato promosso dalla Primavera o dai prestiti in altre scietà minori, come Florenzi, Lopez e Romagnoli (tre giovani su cui i giallorossi puntano molto), fino ai veri e propri nuovi acquisti, da Dodò a Piris a Tachtsidis – senza dimenticare che Castan ha meno di 26 anni, non è certamente vecchio. L’esperienza sarà garantita da Balzaretti, oltre che ovviamente dai due riferimenti dello spogliatoio, capitan “presente” e capitan “futuro”, al secolo Francesco Totti e Daniele De Rossi. Ora l’urgenza principale è quella di sfoltire la rosa, anche se ovviamente c’è ancora la possibilità di operare qualche altro acquisto: sentiremo a breve – su questo e su tutti gli altri argomenti – l’opinione di Zdenek Zeman. Segui e commenta in diretta con noi la conferenza stampa dell’allenatore della Roma…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori