DIRETTA LIVE/ As Roma, la conferenza stampa di Walter Sabatini e Federico Balzaretti in temporeale

Alle 12:30 Federico Balzaretti sarà ufficialmente presentato alla stampa come nuovo acquisto della Roma. Sarà presente anche il direttore sportivo Walter Sabatini per un punto sul mercato.

08.08.2012 - La Redazione
balzaretti_lazioR400
Federico Balzaretti, terzino sinistro della Roma (Infophoto)

Alle 12:30, presso il ritiro di Irdning in Austria, la Roma presenterà ufficialmente il suo nuovo acquisto Federico Balzaretti. Nell’occasione sarà presente anche il direttore sportivo Walter Sabatini, che ieri ha raggiunto la squadra e oggi farà un punto sul mercato in entrata e in uscita. Balzaretti, terzino sinistro che ha disputato gli ultimi Europei con la maglia dell’Italia (risultando tra i migliori della spedizione) è stato acquistato dalla Roma per la cifra di 4,5 milioni di Euro, e ha firmato un contratto triennale, con ingaggio da 1,5 milioni a stagione. E’ solo l’ultimo acquisto in termini cronologici di una Roma scatenata sul mercato: Sabatini è stato di parola, aveva annunciato che ci sarebbero stati colpi importanti e che il mercato si sarebbe mosso secondo le indicazioni di Zdenek Zeman: la realtà ce lo conferma, poichè sono stati comprati calciatori che, almeno sulla carta, paiono molto funzionali all’idea di calcio del tecnico boemo. Naturalmente il campo è sempre il miglior giudice, ma possiamo già dire che Balzaretti ha destato una buona impressione nel primo test con la nuova maglia, andando anche in gol. C’è grande attesa poi per le parole di Sabatini di quest’oggi: il ds è un personaggio che quando parla non è mai banale e non si nasconde dietro troppi giri di parole. Ci sono ancora delle situazioni da definire, in entrata e in uscita, si aspettano quindi domande e chiarimenti sul calciomercato giallorosso: mancano ancora 23 giorni alla chiusura ufficiale delle operazioni, tempo sufficiente per sistemare gli ultimi dettagli.

Balzaretti è approdato alla Roma un po’ a sorpresa. La volontà del calciatore era chiara: raggiungere la moglie Eleonora Abbagnato a Parigi (dove è prima ballerina all’Opéra). Questo significava trasferirsi al Paris Saint-Germain: già lo scorso gennaio sembrava tutto fatto, poi la trattativa saltò ma si pensava fosse soltanto questione di aspettare la fine della stagione. Non è stato così: i transalpini avevano altri programmi, hanno riempito la rosa di campioni e, ultimata la trattativa con il Milan per Ibrahimovic e Thiago Silva, si sono ritirati dal mercato. L’unica ipotesi per Balzaretti a quel punto era la permanenza a Palermo: lo stesso Zamparini aveva parlato di un accordo con il laterale in questo senso, nonostante la corte del Napoli. Alla fine, è stato decisivo l’inserimento della Roma: il presidente dei siciliani ha provato a trattenere Balzaretti, offrendogli un ritoccamento dell’ingaggio a 1,2 milioni di Euro e un futuro da dirigente. Niente da fare, il blitz di Zamparini ha avuto successo. E’ un ottimo acquisto per la Roma, che quest’anno avrà nei due terzini elementi fondamentali, visto il gioco di Zeman che richiede spinta sulle fasce per una manovra sempre votata all’attacco della porta avversaria con continue verticalizzazioni e l’uso delle corsie esterne per i cross dal fondo. Balzaretti sarà il titolare a sinistra, con il giovane Dodò come alternativa. Così, dopo Leandro Castan, Bradley, Tachtsidis, Piris e Destro, la Roma completa un’altra importante acquisizione. Oggi però si attendono ragguagli su altre operazioni, per questo sarà utile la presenza di Sabatini: Borriello, per esempio, è vicino al Genoa ma non c’è ancora nulla di fatto, è stato bloccato Torosidis (oggi o domani si attende la svolta decisiva) e negli ultimi giorni si è ventilata l’ipotesi di uno scambio Maicon-Osvaldo con l’Inter. Al di là dell’arrivo eventuale del terzino brasiliano, comunque, il futuro dell’attaccante resta incerto, visto anche l’arrivo del sopra citato Destro che potrebbe togliergli spazio. Vedremo se Sabatini ci svelerà qualcosa.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori