CALCIOMERCATO/ Roma, l’agente di Sala nega l’interessamento giallorosso, Santon blindato dal Newcastle

Stando alle ultimi indiscrezioni di calcioomercato sembrava che la Roma fosse intenzionata a presentare offerte per due giovani classe 1991 militanti all’estero, Jacopo Sala e Davide Santon

26.09.2012 - La Redazione
jacopo_sala_amburgoR400
Jacopo Sala (al centro), 20 anni, centrocampista dell'Amburgo (INFOPHOTO)

La Roma guarda lontano. Al calciomercato di riparazione, che aprirà i battenti a gennaio. L’obiettivo del club giallorosso è acquistare talenti di prospettiva, che riescano ad arricchire il livello medio dell’organico. Il profilo ideale sarebbe quello di calciatore giovane, duttile, che sappia adattarsi agli schemi di Zdenek Zeman, un tecnico bravissimo come sappiamo a valorizzare i talenti. Tra i giocatori monitorati con molta attenzione dal duo Baldini-Sabatini c’è Jacopo Sala, centrocampista classe 1991 in forza all’Amburgo. Il bergamasco, cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta (e poi transitato in quelle del Chelsea), ha esordito nella squadra riserve del club tedesco nel 2011, prima di passare in prima squadra. Al suo attivo anche tre presenze ed una rete con la maglia della Nazionale Under 21. La Roma lo sta seguendo da tempo, in questo senso arrivano notizie negative. L’agente di Jacopo Sala, Stefano Castelnuovo, ha spiegato ai colleghi di itasportpress.it che il ragazzo si trova molto bene in Germania e non ha intenzione di cambiare aria: “Quello tedesco è un campionato molto bello, gli stadi sono sempre pieni ed è un piacere giocarci“. Quanto all’interesse della Roma, secondo il procuratore si tratta semplicemente di voci senza fondamento, che non sottendono alcuna trattativa o richiesta ufficiale. Lo stesso dicasi per il presunto sondaggio estivo del Parma nei confronti del ragazzo: “Anche in questo caso si tratta di rumors che non hanno fondamento“. Se la missione Sala si presenta in salita, lo è altrettanto quella per Davide Santon, altro pallino romanista e altro talento italiano che si sta mettendo in luce all’estero. L’ex bambino prodigio dell’Inter si sta imponendo con la maglia del Newcastle: qualche giorno fa il suo procuratore, Renzo Contratto, ci aveva smentito l’esistenza di una vera e propria trattativa con la Roma, accantonando ogni discorso di calciomercato dietro al classico “mai dire mai”. Il tecnico dei Magpies, Alan Pardew, ha incensato Santon: “E’ un ragazzo in gamba, sta facendo un gran lavoro per noi. In questa stagione è stato una vera e propria rivelazione“. Parole molto chiare, che non hanno bisogno di troppe spiegazioni. Il Newcastle non ha alcuna intenzione di privarsi del ragazzo, a maggior ragione ora che pare aver ritrovato lo smalto degli esordi. Solo…

Una super-offerta, probabilmente, potrebbe far cambiare idea alla dirigenza inglese. La Roma dunque è avvertita: solo facendo un grosso sacrificio economico può sperare di riportare Santon in Italia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori