DIRETTA/ Roma-Sampdoria live (p.t. 1-0, serie A 2012/2013): la partita in temporeale

Segui live e commenta in temporeale la diretta del secondo tempo di Roma-Sampdoria, partita che si gioca allo stadio Olimpico di Roma e che è valida per la quinta giornata di serie A.

26.09.2012 - La Redazione
Destro_Roma_Milano
Mattia Destro, attaccante della Roma (Infophoto)

Al termine del primo tempo, la Roma è in vantaggio 1-0 contro la Sampdoria, grazie a un gol realizzato da Totti al 34′ minuto. Una Roma a tratti straripante, che però non è riuscita a concretizzare le molte opportunità avute e in generale il predominio del gioco, e quindi ha sofferto le ripartenze veloci di una Sampdoria, che si è affidata a un ispirato Eder che però appare troppo solo. Zeman recupera De Rossi ma lo lascia in panchina: dentro Marquinho, c’è anche Taddei che prende il posto di Piris. Nella Sampdoria tutto confermato: Obiang e non Renan, Pozzi per Maxi Lopez. La Roma inizia spingendo come al solito, ma la manovra non è fluida perchè Tachtsidis è impreciso, Florenzi non è brillante come nelle ultime uscite e quindi sugli esterni non ci sono sbocchi. Sembrano in palla Totti e Lamela: si va da loro due, ma la prima occasione ce l’ha Destro, che lanciato in profondità da Balzaretti spara su Romero, ripetendosi poi nel finale di frazione su palla geniale di Totti (ma qui aveva controllato alla grande, bravissimo il portiere a uscire per chiudergli lo specchio). L’ex Siena cerca il gol con una rabbia incredibile, ma ne viene fuori una prestazione confusa, nella quale viene spesso anticipato dagli avversari (fantastica una spizzata di Gastaldello a togliergli la palla dalla testa). La Sampdoria cerca il colpaccio in contropiede, ma Eder e Estigarribia mancano di lucidità quando arrivano ai 16 metri, e un paio di volte si infrangono contro un ottimo Castan. La Roma produce gioco: Lamela arriva alla conclusione da destra ma Romero si oppone, poi è Florenzi a provarci al volo con palla che deviata da Costa finisce in angolo. Quando sembra che la mira scarseggi, ecco il gol: palla in verticale per Destro che ci arriva in scivolata ma incoccia in Romero, si accende un mischione al limite che si risolve in un pallone che sbuca a destra dentro l’area, dove Florenzi prova il tiro ma ciabatta orribilmente. La palla però cammina verso il centro dell’area dove Totti, in posizione regolare, la gira in porta. La Sampdoria prova a reagire, ma ha già perso Pozzi per infortunio (dentro Krsticic) e non riesce a ribaltare, anche se Eder nel finale spara a lato da buona posizione. Ora si torna in campo: il secondo tempo di Roma-Sampdoria sta per cominciare…

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori