Calciomercato Roma/ Ancillotti (ag. FIFA): Agazzi dopo De Sanctis. In difesa Astori (esclusiva)

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Stefano Ancillotti ha parlato del calciomercato della Roma e in particolare del futuro di Marco Borriello che a gennaio potrebbe andare via.

agazzi_R439
Foto Infophoto

La Roma ha trovato in Rudi Garcia un tecnico sicuramente importante. La mano dell’allenatore francese si è già visto in questa prima parte di campionato. I giallorossi nel frattempo pensano al mercato di gennaio e in particolare all’acquisto di un portiere per giugno. Si parla di un giovane belga, la sostanza è la seguente: De Sanctis non è certo giovanissimo e la Roma ha deciso di puntare su un altro portiere giovane in vista dei prossimi anni. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Stefano Ancillotti ha parlato del calciomercato della Roma.

La Roma ha trovato il portiere giusto non è d’accordo? La Roma ha trovato il giusto portiere visto che in passato ha sempre avuto problemi di questo tipo. 

Ora però i giallorossi sono a caccia di un portiere giovane. Su chi dovrebbe puntare? Agazzi e Consigli, sono i due portieri ancora relativamente giovani che in questo momento stanno facendo meglio in Italia. Punterei su di loro.

Agazzi è in scadenza di contratto… Esatto, Agazzi è un calciatore in scadenza e piace molto anche alla Fiorentina. Potrebbe essere il giocatore adatto per la porta della Roma in futuro.

In quale reparto la Roma dovrebbe rinforzarsi? Secondo me è un’ottima squadra in tutti i reparti, ma forse in difesa dovrebbe rilevare un altro calciatore.

Astori piace molto, troppi soldi per il difensore del Cagliari? Dipende dalla società giallorossa e da quello che vorrà spendere. Sicuramente Astori è un bel giocatore, un nome da Roma.

Quanto merito c’è di Garcia in tutte queste vittorie? 

C’è tanto di Garcia, il tecnico francese sta facendo grandi cose, è stato molto bravo a costruire in poco tempo una squadra importante.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori