Calciomercato Roma/ Ag. Antei: fare bene nel Sassuolo per un futuro giallorosso. Jedvaj e Romagnoli…(esclusiva)

- int. Danilo Caravello

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Danilo Caravello, agente di Luca Antei, ha parlato del futuro del ragazzo che è in comproprietà tra Sassuolo e Roma e del calciomercato.

eusebio_di_francesco_sassuolo_r400
Foto Infophoto

La Roma giocherà in casa contro il Sassuolo e cercherà di approfittare del big match tra Juventus e Napoli che potrebbe permettere al club giallorosso di allungare in classifica. I giallorossi si troveranno di fronte ad Eusebio Di Francesco, tecnico del Sassuolo ex calciatore della Roma dello Scudetto di Capello. Ma nel Sassuolo c’è, e giocherà, anche Luca Antei, difensore italiano dell’Under 21 a metà tra Roma e Sassuolo. Un giovane che potrebbe anche rientrare alla base. In esclusiva per IlSussidiario.net, Danilo Caravello, agente del giocatore, ha parlato del futuro di Antei e del calciomercato della Roma.

Roma-Sassuolo è una partita sicuramente speciale per Luca Antei vero? Assolutamente sì, è la prima volta che gioca contro i giallorossi, poi all’Olimpico. Ma sono sicuro che dopo l’emozione durante l’ingresso del campo dopo si tranquillizzerà.

Antei che  sta conquistando un posto importante nel Sassuolo… E’ vero, sta giocando con continuità da quattro-cinque partite, questo ovviamente è molto importante per un ragazzo del ’92 perché giocando accumula esperienza.

Fare bene al Sassuolo per poi tornare alla Roma? Il presente è ovviamente il Sassuolo, ma è chiaro che se continuerà a fare bene tornare alla Roma sarebbe positivo.

Potrebbe tornare già nella prossima stagione? E’ molto presto da dire, lui deve continuare a fare bene con la maglia del Sassuolo, poi si vedrà, non c’è fretta.

Nella Roma giocano Jedvaj e Romgnoli: dovrebbero fare lo stesso percorso di Antei?

 Secondo me sì, credo che dovrebbero trovare maggiore spazio per mostrare le loro qualità. In questo la Roma dopo due anni di risultati deludenti, sta facendo molto bene e si tende a puntare sui giocatori già pronti.

(Claudio Ruggieri) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori