Calciomercato Roma/ Muscolino (ag. FIFA): Burdisso, è addio. Destro, il futuro dipende da…(esclusiva)

- int. Alberto Muscolino

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Alberto Muscolino ha parlato del calciomercato dell’Inter e in particolare del possibile addio di Burdisso nella prossima stagione.

destro_tiro
Mattia Destro (Infophoto)

La Roma non vuole certamente mollare il primato senza combattere. Il club giallorosso infatti vuole assolutamente fare cose importanti in questa stagione per questo la società sta studiando bene la situazione e in particolare a gennaio cercherà in ogni modo di fare qualcosa per quanto riguarda il mercato. La Roma ha messo nel mirino alcuni giocatori ma dovrà ance decidere il destino di alcuni elementi presenti nella rosa giallorossa. Per esempio nel mirino della Roma sembra esserci un attaccante ma tutto dipenderà dal futuro di Mattia Destro. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Alberto Muscolino ha parlato del calciomercato della Roma.

La Roma vuole vincere il campionato. Cosa dovrà fare a gennaio? Poche cose, non credo debba cambiare la pianta della squadra, magari modificare qualcosa.

In che senso? Nel senso che potrebbe sostituire qualche giocatore non titolare o aggiungere qualcosa, ma non stravolgere l’undici iniziale.

Burdisso potrebbe andare via. Che ne pensa? Io credo che Burdisso sia un calciatore che ha problemi a livello di contratto e a gennaio potrebbe anche tornarsene in Argentina.

Affare Dodò, che farebbe con il brasiliano? Potrebbe restare o andare via magari in prestito in qualche società. Di certo non lo cederei a livello definitivo.

Attenzione alla situazione di Destro, che dovrà fare la Roma con il giovane italiano? Io credo che la Roma in questi mesi valuterà Destro che dovrà mostrare se ha recuperato fisicamente.

E a giugno? 

A giugno dipenderà dalla Roma, dovrà dare risposta al giocatore che è sicuramente un patrimonio del calcio giallorosso e italiano.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori