CALCIOMERCATO/ Roma, Burdisso: il Milan di nuovo in pressing

- La Redazione

La Roma potrebbe cedere Nicolas Burdisso a gennaio. Sulle tracce dell’argentino continua ad esservi il Milan, in cerca di un nuovo centrale di difesa dopo i disastri di inizio stagione

burdisso
Nicolas Burdisso, ex-difensore Roma (Foto Infophoto)

L’esplosione un po’ in attesa di Borriello rischia di mettere i bastoni fra le ruote a Destro. Ne è convinto l’agente Fifa Greco, che intervistato in esclusiva da IlSussidiario.net, ha svelato le mosse di mercato giallorosse per gennaio.

Il Milan continua a pensare a Nicolas Burdisso, centrale di difesa della Roma. Il classe 1981, portato in Serie A dall’Inter, ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2014, e quella che sta vivendo attualmente sembra essere l’ultima stagione nella capitale per il calciatore di Altos de Chipion. La Roma non sembra infatti intenzionata a rinnovare il contratto allo stesso che potrebbe a questo punto lasciare Trigoria già a gennaio, a costo zero. Il Milan è alla finestra, bisognoso di innestare la sua retroguardia con un nuovo centrale. Fino ad oggi la difesa rossonera è stata continuamente perforata e con l’arrivo di Rami si spera che i problemi spariscano del tutto. Un nuovo centrale sarebbe comunque ben accetto anche perché durante l’inizio dell’anno prossimo il giovane Jherson Vergara verrà girato in prestito a qualche medio/piccola per maturare e crescere, e di conseguenza si creerà un buco a Milanello. Come ripete spesso e volentieri Galliani: “Ad una cessione corrisponde un acquisto” e l’equazione Vergara-Burdisso sembra plausibile.

La Roma starebbe già pensando all’eventuale sostituto di Nicolas Burdisso e guardandosi attorno lo avrebbe individuato in Eder Balanta, gioiello classe 1993 in forza al River Plate di origini colombiane. In estate il ragazzo era stato accostato anche a Napoli, Fiorentina, Inter e Barcellona, ed ora sarebbe la volta dei giallorossi. E’ nota e risaputa la capacità del direttore sportivo Walter Sabatini di trattare con i club sudamericani e nelle prossime settimane non è da escludere un’offerta concreta per provare a chiudere l’operazione. Balanta, nonostante le prestigiose avance, ha ancora un valore molto contenuto, attorno ai 2 milioni di euro e c’è la netta sensazione che chi lo compra ora fa un grande affare, un po’ come accaduto con Marquinhos.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori