Calciomercato Roma/ Socio cinese, conferme da UniCredit: possibile pre-accordo. Notizie al 21 novembre

- La Redazione

L’ANSA ha diffuso un comunicato dell’agenzia bancaria Unicredit, che conferma la possibilità di trovare un accordo a breve per la cessione del 31% della Associazione Sportiva Roma

pallotta_applauso
infophoto

Una notizia diffusa dall’agenzia ANSA conferma la possibilità che la Roma accolga nel suo pacchetto azionario l’avvento della cordata cinese presieduta dal manager Wang Jianlin. Questo il comunicato attributo alla banca UniCredit, che cederebbe la sua quota della società (il trentuno percento): “Ci sono le condizioni per raggiungere un pre-accordo nelle prossime settimane“. Sembra vicino l’ingresso in società di Jianlin, secondo Forbes l’uomo più ricco di tutta la Cina e il cui patrimonio è stimato in circa 8,6 miliardi di dollari. 

La Roma resta sempre alla finestra per Danilo D’Ambrosio. Il terzino destro del Torino è stato protagonista di un buon inizio di campionato, non tanto per i due gol messi a segno in successione contro Milan e Bologna, ma, più che altro per la qualità del gioco mostrata sul rettangolo verde, prestazioni che hanno attirato su di sé le attenzioni di molti grandi club del nostro campionato, allettati dalla possibilità di portare al proprio cospetto un giocatore affidabile ma a bassissimi costi, in quanto è in scadenza di contratto. Urbano Cairo sembra essere intenzionato a blindarlo, offrendogli un rinnovo contrattuale con un notevole ritocco dell’ingaggio e la garanzia di diventare il capitano e leader della squadra, ma le tentazioni sono troppe per ipotizzare che l’esterno campano possa accettare questa offerta, come dimostrano gli interessi di squadre come Inter, Juventus, Napoli e appunto Roma. Proprio i capitolini, come riportato anche dal noto opinionista televisivo ed esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, sono in vantaggio per acquisirne le prestazioni, a gennaio o a giugno che sia, forse ancora in virtù dell’accordo trovato con la società piemontese lo scorso agosto che prevedeva l’inserimento di Vasilis Torosidis più un conguaglio economico; salvo che poi era sfumato tutto a causa della mancanza di margini temporali per definire la trattativa. Resterà da valutare inoltre la volontà del giocatore, anche in base a quale squadra saprà fornirgli maggiori garanzie. In giallorosso, il numero tre granata diventerebbe in automatico il vice Maicon per poi essere promosso titolare nella stagione 2015-2016, ovvero quando il Colosso brasiliano vedrà scadere il suo contratto con i giallorossi per poi fare ritorno in Brasile. Il tutto, aspettando anche la stellina croata classe 1994 Petar Golubovic, che la prossima estate si trasferirà a Trigoria dall’OFK Belgrado.

Secondo le indiscrezioni riportate dal quotidiano Il Sole 24 Ore, sarebbe in arrivo un socio cinese per aiutare la proprietà americana della Roma. L’accordo tra il presidente James Pallotta e la nuova cordata orientale viene descritto come imminente. Il protagonista sarebbe Wang Jianlin, 59enne presidente della Dalian Wanda Group, una delle maggiori imprese immobiliari dell’inter Cina. Jianlin si è recentemente segnalato anche per l’acquisto della Amc Entertainment Holding, un’azienda di enorme calibro che gestisce sale cinema anche negli Stati Uniti. Secondo le indiscrezioni riportate Wang Jianlin potrebbe entrare a far parte della dirigenza romanista tramite un aumento di capitale, condividendo soprattutto la quota azionaria attualmente della banca UniCredit. L’istituto bancario dal canto suo ha pubblicato una nota ufficiale in cui precisa che “al momento non sono state prese decisioni sulla partecipazione“; confermando però al contempo che “tale asset non è strategico” e quindi la “disponibilità a valutare eventuali opportunità di valorizzazione“. Secondo i dati pubblicati dalla rivista specializzata Forbes, Wang Jianlin risulta l’uomo più ricco della Cina e il 128esimo del mondo. Dunque la Roma potrebbe a breve ufficializzare la partnership di un nuovo socio dall’oriente: la voce era nell’aria da qualche settimana e potrebbe concretizzarsi nelle prossime. L’eventuale ingresso in società del cinese Jianlin potrebbe aiutare Pallotta nel progetto legato al nuovo stadio di proprietà giallorossa.

Il noto agente Fifa, Sabatino Durante, grande esperto di mercato brasiliano, ha consigliato due interessanti talenti ai giallorossi: ecco le sue dichiarazioni rilasciateci in esclusiva.

Tornano i rumors che vogliono la Roma sulle tracce di Hatem Ben Arfa. Il centrocampista esterno del Newcastle, classe 1987, ha il contratto con i Magpies in scadenza al 30 giugno del 2015, e stando a quanto riportato nelle ultime ore dai tabloid inglesi, la società bianconera non sembra interessata al rinnovo. Tutto potrebbe succedere nelle prossime sessioni di mercato, e non è quindi da escludere una sua partenza dall’Inghilterra già in occasione del mercato di riparazione del prossimo gennaio. Ben Arfa è il classico talento francese dotato di grande tecnica e visione di gioco. In grado di spaziare dall’esterno alla trequarti, il 26enne di Clamart, di origini tunisine, potrebbe adattarsi al meglio agli schemi di Rudi Garcia, e tra l’altro lo stesso tecnico francese lo conosce benissimo.

In virtù del contratto in scadenza fra poco più di 18 mesi dovrebbe bastare una cifra che si aggira attorno ai 10/12 milioni di euro per assicurarselo, magari pagabili con una formula agevole, il classico prestito con diritto di riscatto tanto in voga di questi tempi di magra. Non è sul mercato ma si giocherà le sue chance l’attaccante giallorosso Adem Ljajic. Il giovane talento della nazionale serba, sbarcato a Trigoria durante il mercato estivo dopo un lungo tira e molla, ha iniziato con il botto la sua carriera giallorossa, per poi perdersi per strada per via anche di un continuo fastidio alla schiena. L’assenza di Totti gli regalerà la chance di giocare in un ruolo inedito, come attaccante centrale a supporto di Gervinho e uno fra Florenzi e Borriello. Come dicevamo, non si tratta di un ultimo esame, anche perché al termine della stagione manca ancora moltissimo, ma è anche vero che Ljajic dovrà dimostrare di valere una volta per tutte la casacca dei capitolini altrimenti durante il mercato estivo tutto potrebbe succedere. In quel di Trigoria il reparto avanzato è decisamente affollato e con il ritorno in campo di Mattia Destro bisognerà sudare ogni weekend per un posto da titolare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori