Calciomercato Roma/ Paoletti (ag.FIFA): Kucka e un regalo di Sabatini. Per Vidic e Ghoulam… (esclusiva)

- int. Luigi Paoletti

L’agente FIFA Luigi Paoletti commenta le principali voci relative al calciomercato della Roma, che segue Vidic e Ghoulam per la difesa, ma pensa soprattutto a Pastore…

garcia_borriello
Borriello (infophoto)

La Roma sta guardando al calciomercato per rinforzarsi e raggiungere i suoi obiettivi stagionali, che sono sicuramente cresciuti dopo lo straordinario inizio di campionato della squadra di Rudi Garcia. Sono tanti i giocatori accostati al club giallorosso, come ad esempio Nemanja Vidic e Faouzi Ghoulam per la difesa. Un obiettivo molto affascinante per il reparto offensivo potrebbe invece essere Javier Pastore, vecchio pallino del direttore sportivo Walter Sabatini. Si parla anche di uno scambio col Genoa tra Juraj Kucka e Marco Borriello, con lo slovacco che approderebbe nella Capitale. Per parlare di tutto questo, e pure di altri argomenti di attualità sul calciomercato della Roma, come il prolungamento per l’allenatore, abbiamo sentito l’agente FIFA Luigi Paoletti. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Arriva Vidic? Sono tanti i nomi di giocatori che vengono accostati alla squadra giallorossa, bisogna poi verificare l’esattezza di tutte queste voci. Certo che Vidic è un buon difensore e per questo si può considerare un obiettivo, perchè la Roma avrà bisogno di un difensore esperto dopo Burdisso.

E Ghoulam? Per lui vale lo stesso discorso di Vidic. Ghoulam è più giovane però nel suo ruolo, quello di terzino sinistro, può dire la sua anche in Italia. Si può pensare che Sabatini lo tenga d’occhio, anche perchè le voci su di lui sono iniziate la stagione scorsa.

Come le stanno le cose per Pastore invece? Lui potrebbe arrivare veramente. Gioca poco al Paris Saint Germain, è stimato da Sabatini e potrebbe essere acquistato ad un prezzo molto accessibile per la Roma. Il PSG non può più pensare di ragionare alle cifre per cui lo acquistò dal Palermo, circa 40 milioni di euro.

Scambio Kucka-Borriello: idea credibile? Converrebbe alla società giallorossa, anche per l’alto ingaggio che percepisce Borriello. E’ vero che si parla di spalmatura in arrivo, ma se contestualmente si riuscisse a scambiare Borriello per Kucka il centrocampo avrebbe un’alternativa di primo livello. In attacco invece ci sarebbe sempre Destro.

Cosa dovrà fare la Roma nelle prossime sessioni di gennaio e giugno?

Dovrà rinforzarsi per consolidare la posizione di vertice ottenuta in questo inizio stagione: dovrà acquistare qualche giocatore, anche se vanno considerati i 40 milioni di debito della società.

Per Garcia ci sarà il prolungamento del contratto? Io aspetterei fine stagione, per vedere che risultati otterrà, poi prenderei una decisione sul suo futuro. La Roma, al di là del primato in classifica, ha perso qualcosa a livello di gioco nelle ultime partite. Il lavoro di Garcia sinora è stato ottimo, ma per una valutazione complessiva bisogna aspettare di vedere come finirà.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori