Calciomercato Roma/ Bergossi: vietato toccare una rosa che vince. L’acquisto top? E’ stato fatto in estate… (esclusiva)

- int. Alberto Bergossi

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Alberto Bergossi ha parlato del mercato della Roma e in particolare del possibile arrivo di un rinforzo per il mercato di gennaio.

garcia_applauso
Garcia Foto: Infophoto

I dirigenti della Roma stanno pensando davvero a cosa potrebbero fare a gennaio per rinforzare la rosa dei giallorossi. In fondo la squadra sta facendo molto bene, è prima in classifica e mantiene un gioco comunque piacevole da vedere: ci sono tutte le premesse per fare corsa di vertice fino in fondo, e allora in questo senso Walter Sabatini studia il piano di rafforzamento della rosa, acquisti numericamente e tatticamente mirati, per mettere a disposizione di Rudi Garcia maggiori alternative in vista della volata finale. Il centrocampo è sicuramente il reparto nel quale la Roma è più carente di alternative ed è ben probabile che qualcuno arriverà; ma forse ci sarà spazio per l’acquisto di un difensore, considerando che Nicolas Burdisso potrebbe fare ritorno in Argentina visto lo scarso utilizzo nelle ultime due stagioni. Sono già circolati vari nomi, ma come già anticipato, gli eventuali innesti nella rosa dovranno essere ben ponderati. Per parlare del calciomercato della Roma e delle mosse che potrebbero essere effettuate a gennaio abbiamo intervistato, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Alberto Bergossi.

A gennaio c’è il classico mercato di riparazione. La Roma secondo lei cosa dovrà fare? I giallorossi sono primi in classifica e stanno facendo molto bene, non hanno poi così tante cose da riparare.

Non si aspetta nessun colpo? Credo che l’unico reparto che potrebbero toccare è la difesa visto che manca un altro centrale.

Anche a centrocampo si parla di qualche acquisto. No, non credo che la Roma voglia toccare quel reparto di centrocampo, i giallorossi hanno già grandi giocatori in mezzo al campo e gli equilibri sono perfetti. Non c’è motivo di intervenire.

Capitolo attacco, dipenderà tutto da Destro? Se dovesse recuperare Destro credo che l’attacco sarebbe al completo e non ci sarebbe bisogno di puntare su altri giocatori.

Frutto del grande lavoro di Sabatini? Sono convinto che la Roma abbia fatto una grandissima scelta che sta condizionando tutta la stagione fino a qui; e si tratta della scelta dell’allenatore.

Grande merito di Garcia quindi? Grazie al tecnico francese tutti i giocatori giallorossi stanno rendendo al meglio, la Roma ha sempre avuto una grande squadra solo che spesso i giocatori non venivano sfruttati a dovere.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori