Calciomercato Roma/ Tavano (ag.FIFA): a gennaio un centrocampista! Ljajic studia da Totti (esclusiva)

- int. Diego Tavano

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Diego Tavano parla delle possibili operazioni della Roma nel calciomercato di gennaio: può arrivare un centrocampista

conti_derossi
(INFOPHOTO)

Il bello e il brutto del calcio viene raffigurato in maniera importante dalla situazione della Roma. I giallorossi nelle prime dieci giornate hanno vinto sempre arrivando in testa alla classifica del campionato, sono bastati tre pareggi e il primo posto è stato perso a discapito della Juventus. Rudi Garcia al termine del match contro il Cagliari ha parlato di alcuni giocatori stanchi. Servirebbero dei ricambi? E quanto pesa l’assenza di Totti? In esclusiva per IlSussidiario.net, Diego Tavano, agente FIFA, ha parlato del mercato della Roma.

Secondo Garcia alcuni giocatori sono stanchi e nella ripresa calano. Campanello d’allarme? Non credo proprio, io vedo una squadra in ottima salute, lo dimostra la mole di gioco dei giallorossi, certo ora stanno arrivando alcuni stop ma mi sembra normale.

Non è un problema relativo ai pochi ricambi? Assolutamente no, io credo e penso che la Roma sia una squadra completa in tutti i reparti, non penso abbia bisogno di grandi acquisti.

In difesa non servirebbe nessuno? In difesa c’è sempre Nicolas Burdisso, che potrebbe fare bene in ogni squadra e ancora oggi è un elemento di affidabilità. Come riserva mi sembra più che buono.

Il centrocampo è considerato il reparto migliore della Roma… Assolutamente sì, sono d’accordo. Però forse proprio in quel settore farei qualcosa, magari acquistando un centrocampista che possa dare il cambio ai titolari, che sono inamovibili in questo momento.

Ljajic non ha convinto. Come mai?

Ljajic è un campione ma è ancora molto giovane, dovrebbe interpretare meglio il ruolo che è solitamente di Totti ma non è facile per nessuno.

A proposito del capitano giallorosso. Quanto pesa la sua assenza? Totti mancherebbe in ogni squadra, stiamo parlando di uno dei giocatori più forti al mondo.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori