Calciomercato Roma/ J.Alberti (ag.FIFA): Paredes, accordo e prezzo. Due mister X argentini… (esclusiva)

- int. Josè Alberti

L’agente FIFA Josè Alberti, esperto di calcio sudamericano, parla dei prossimi obiettivi di calciomercato della Roma: in poli position Leandro Paredes ma anche Abner, Ezeh, Mitroglou…

boca_juniors_abbracci_gol
Boca Juniors (infophoto)

La Roma continua a muoversi sul calciomercato, nonostante il primato in classifica e la soddisfazione per il rendimento degli acquisti estivi. Si parla in particolare del giovane Leandro Paredes, trequartista argentino del oca Juniors classe 1994. Recentemente Walter Sabatini ha accennato, quasi tra il serio ed il faceto, ad un acquisto già in cantiere per l’anno prossimo: che sia Paredes? Altre indiscrezioni vertono su Abner, terzino sinistro giovanissimo di prioprietà del Coritiba: si è recentemente infortunato al ginocchio e questo ha frenato le voci di calciomercato, ma resta un obiettivo. Nel calderone dei rumors è finito un altro giovanissimo, l’attaccante nigeriano Chidera Ezeh che si è messo in luce agli ultimi Mondiali Under 17; con lui anche Filip Djordjevic. Bomber del Nantes (7 in gol in 12 partite di Ligue 1) classe 1987, e Konstantinos Mitroglou dell’Olympiakos, in evidenza anche in Champions League. Per discutere di questi temi ilsussidiatrio.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Josè Alberti.

Interesse per Paredes del Boca Juniors: quanto costa? C’è un accordo verbale tra Boca Juniors e Roma per portare Paredes a gennaio nella Capitale, ma il giocatore potrebbe arrivare anche a giugno. Il costo del suo cartellino è di 15 milioni di euro, ha 19 anni ed è veramente un talento del futuro.

Ci sono altri giocatori argentini che interessano la Roma? Ci sono altri due giocatori argentini, ma preferisco non rivelarne i nomi. Del resto in questi anni Sabatini ha monitorato con successo tutto il mercato sudamericano.

Quale sarò il futuro di Burdisso? Entro due anni tornerà in Argentina. Credo però che se la Roma farà una buona stagione potrebbe continuare a rimanere nella società giallorossa anche la prossima stagione.

Cambiando continente: un obiettivo verde può essere anche il nigeriano Chidera Ezeh? No, lo escludo, credo che quelle legate al nigerino siano solo voci. La Roma è più concentrata sul Sudamerica.

Sa qualcosa della vicenda Abner? No, non sono a conoscenza della decisione della Roma su questo acquisto. So che se n’è parlato ma nulla più.

Un giudizio su Mitroglou dell’Olympiakos e Djordjevic del Nantes: potrebbero giocare nella Roma?Direi di no, non sono pronti per il campionato italiano, per una squadra come la Roma che lotta per i primi posti. La dirigenza ha capito che per arrivare in alto in meno tempo ci vogliono giocatori con un minimo di esperienza in più, come Strootman che pure è ancora giovane. Mitroglou non è esattamente una promessa perchè adesso ha 25 anni, ma per ora ha giocato solo in Grecia. 

(Franco Vittadini)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori