CALCIOMERCATO/ Roma, Sanabria si allontana, Pastore più vicino. Notizie del 16 dicembre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Sembra allontanarsi dalla Roma il giovane attaccante paraguaiano in forza al Barcellona, Antonio Sanabria. I rumors delle ultime ore lo vogliono vicinissimo all’Arsenal: ecco il punto

Pastore_Psg_R400
Javier Pastore (Infophoto)

Potrebbe essere Davide Astori il primo colpo di gennaio della Roma. Ad ammetterlo è l’agente Fifa Brancatisano, intervistato in esclusiva da IlSussidiario.net.

Antonio Sanabria sembra allontanarsi dalla Roma. Le indiscrezioni che ci giungono nelle ultime ore vogliono infatti il giovanissimo classe 1996 del Barcellona ormai prossimo allo sbarco in Premier League. Sulle sue tracce vi è in pressing da giorni l’Arsenal di Wenger, e nelle ultime ore i Gunners avrebbero di fatto raggiunto un accordo con l’entourage dello stesso nazionale paraguaiano e con i blaugrana. A confermarlo è stato l’agente del ragazzo, che uscendo allo scoperto al Daily Mail ha ammesso: «I contatti con gli inglesi sono in una fase avanzata, ci aspettiamo una soluzione nella prossima settimana». Svelate anche le cifre relative all’affare: si parla di 300 mila sterline, circa 450 mila euro, una cifra irrisoria dovuta alla giovane età dello stesso talento di San Lorenzo, ma anche per via della situazione contrattuale del ragazzo, visto che l’accordo con il Barcellona scadrà al 30 giugno del 2015.

Se c’è un Sanabria che si allontana da Roma, sembra invece avvicinarsi a Trigoria l’ex stella del Palermo, Javier Pastore. Il trequartista del Paris Saint Germain è da tempo ai margini dell’11 titolare allestito da Laurent Blanc e sarebbe quindi pronto a trasferirsi in una nuova squadra nonostante le classiche smentite di facciata. Il direttore sportivo giallorosso, Walter Sabatini, colui che ha portato in Italia il Flaco, studia da settimane il colpo, e sarebbe pronto a portarlo a termine in vista del mercato di riparazione. L’idea della Roma è quella di dare vita ad un acquisto importante in modo da gettare delle solide basi per la stagione 2014-2015, quella del probabile ritorno in Europa, e nel contempo dare del filo da torcere alla Juventus in questa stagione, che dopo il successo di ieri contro il Sassuolo è volata a +6 proprio dai capitolini. L’idea è quella di tentare un acquisto con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato ad una cifra che si aggiri attorno ai 20 milioni di euro, l’attuale valore dell’argentino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori