Calciomercato Roma/ Ferraria (ag. FIFA): Pjanic resta! Parolo non convince…(esclusiva)

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Flavio Ferraria ha parlato del calciomercato della Roma e in particolare del possibile arrivo di Parolo a centrocampo

28.12.2013 - int. Flavio Ferraria
parolo_parma
Marco Parolo, 28 anni, 5 gol in campionato (INFOPHOTO)

Anche la Roma durante il calciomercato di gennaio vorrà effettuare delle operazioni per rinforzare la squadra. Nel mirino dei giallorossi ci sono alcuni giocatori per quanto riguarda difesa e centrocampo. Nella retroguardia difensiva si parla molto dell’arrivo di un giocatore come Heitinga dell’Everton, difensore olandese in scadenza di contratto a giugno. A centrocampo invece piace molto Marco Parolo, centrocampista del Parma, giocatore che però piace a diversi club di Serie A. In esclusiva per IlSussidiario.net, Flavio Ferraria, noto agente FIFA, ha parlato del calciomercato della Roma.

La Roma è pronta a mettere le mani su Heitinga. Che pensa dell’olandese? Credo che l’olandese Heintinga sia un buon giocatore, non è niente male. Però non credo che la difesa della Roma abbia bisogno di rinforzi.

C’è il solo Burdisso dietro Castan e Benatia… Attenzione perché la Roma ha due giovani interessanti come Jedvaj e Romagnoli, anche se non hanno ancora giocato in questa stagione.

Cosa farebbe con loro? Devono giocare e credo che la Coppa Italia possa essere una vetrina importanti per questi giovani di talento.

In arrivo Parolo per il centrocampo. La convince questa operazione? Devo dire la verità, non mi convince molto Parolo. E’ un bravo giocatore ma non lo vedo ancora pronto per una grande squadra.

Pjanic piace al Psg. Potrebbe andare via già nel calciomercato di gennaio? Non credo proprio che la Roma voglia privarsi di un giocatore così importante. E’ normale che piaccia a molti club ma non lo lascerà andare.

Quanto è importante il bosniaco?

Tanto, ho sempre stimato Pjanic, credo sia fortissimo e lo sta dimostrando.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori