CALCIOMERCATO/ Roma, attenta che perdi anche Marquinho!

- La Redazione

Oggi doveva essere il primo giorno di Andreazzoli, “mister normalità”: E invece ecco le voci di mercato che riguardano Marquinho, finito ancora nel mirino del Gremio.

marquinho_roma_r400
Marquinho (infophoto)

Oggi doveva essere il primo giorno di Andreazzoli, “mister normalità”: tutte le attenzioni sarebbero dovute andare al suo primo allenamento. E invece le voci di mercato e la visita”inaspettata” di Znedek Zeman a Trigoria hanno contribuito a mantenere l’aria “frizzantina” sulla Capitale, sponda giallorossa. L’ultima voce riguarda Marquinho, l’esterno brasiliano che sarebbe ancora nel mirino del Gremio. A dichiararlo, direttamente il presidente del club brasiliano che non avrebbe rinunciato a riportare il centrocampista in patria. Sembrava tutto tramontato dopo il 31 gennaio, data di chiusura del mercato (per l’Italia), ma i ribaltoni dell’ultima settimana in casa Roma e una stagione ormai buttata, hanno convinto Marquinho a riprendere i contatti, attraverso il proprio agente, col Gremio. La trattativa, però, non è affatto semplice: il calciatore è sotto contratto con la Roma e saranno quindi i capitolini a dettare le condizioni economiche di un possibile trasferimento. E’ anche vero che non è mai cosa buona tenersi nello spogliatoio un giocatore scontento. La parola passa dunque ad Andreazzoli che avrà un mese di tempo (il mercato in Brasile chiude a marzo) per cercare di far cambiare idea al centrocampista. Mister normalità stima molto Marquinho e lo vorrebbe provare nello stesso ruolo che disegnò otto anni fa per Simone Perrotta: entrambi sono bravissimi negli inserimenti in attacco, hanno corsa e Marquinho in più possiede una buona tecnica. Se tra giocatore e mister non dovesse scattare il giusto feeling, allora la Roma si rimetterà seduta a trattare col Gremio, senza però fare sconti.   



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori