CALCIOMERCATO/ Roma, Panucci conferma: Mi hanno chiamato, ma non faccio il secondo

- La Redazione

L’ex calciatore della Roma, Christian Panucci, ammette l’esistenza di contatti negli scorsi giorni con i giallorossi. Il secondo del ct della Russia, Capello, vorrebbe però un ruolo primario

Panucci
Cristian Panucci - Infophoto

CALCIOMERCATO ROMA – Il vice commissario tecnico della nazionale russa, Christian Panucci, ha ammesso l’esistenza di contatti negli scorsi giorni con la Roma. I giallorossi hanno chiamato il loro ex calciatore per offrirgli il ruolo di secondo a Trigoria al fianco di Andreazzoli. Panucci ha declinato in maniera garbata l’offerta: «Se mi arrivasse la proposta per allenare la Roma sarebbe un conto, altrimenti rimarrei qui». L’ex terzino ha detto quindi no alla Roma, rifiutando la proposta, ma di fatto posticipando il tutto alla prossima estate, quando la panchina giallorossa sarà come al solito un rebus. Molti i nomi circolanti in questi giorni, da Blanc ad Allegri, passando per Ancelotti e Mazzarri, tutte però solo idee e nulla di più.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori