CALCIOMERCATO/ Roma, Jung giallorosso in estate? In Germania sono sicuri

- La Redazione

Sebastian Jung sarà un giocatore della Roma la prossima estate? Il suo agente italiano smentisce e parla di rinnovo con l’Eintracht Francoforte, ma i media tedeschi riportano altre notizie.

Germania_Under21
Foto Infophoto

Quale sarà il futuro di Sebastian Jung? Rischia di diventare un giallo-telenovela l’affare legato al terzino destro dell’Eintracht Francoforte. Quantomeno abbiamo potuto vederlo da vicino: mercoledi ha giocato (e perso) con l’Under 21 tedesca contro i nostri Azzurrini, nell’amichevole di Andria. 103 gol e 4 gol con la maglia del club rossonero, 22 anni, Jung è da tempo un obiettivo di almeno due squadre italiane, nello specifico Inter e Roma. In principio furono i nerazzurri che, alla ricerca di un terzino destro e nel pieno dell’opera di rinnovamento voluta soprattutto da Stramaccioni, avevano messo gli occhi su Sebastian Jung, astro nascente del calcio tedesco. Poi intervenne la Roma: anche i giallorossi, vista la presenza di Zdenek Zeman, puntavano su un laterale basso, e prima di affidarsi al paraguayano Piris (ma anche dopo) avevano individuato nel tedesco il rinforzo giusto. A gennaio non accadde nulla: l’Eintracht andava forte in campionato – oggi è quarto, ancora in zona Champions League – e il club non era disposto a cedere nessuno, anche perchè la Bundesliga è diventata un campionato ricco, con stadi pieni e stipendi adeguati. In estate però le cose potrebbero cambiare: anzi, dalla Germania sembrano sicuri che la Roma sia vicinissima all’acquisto di Jung, facendo leva sul fatto che il suo contratto scade nel 2014 e quindi l’Eintracht vuole monetizzare prima che sia troppo tardi. Bisogna comunque segnalare che Antimo Grillo, il procuratore per l’Italia del giocatore, va ripetendo da alcuni giorni che in realtà il terzino destro tedesco è in trattativa con il suo club per il rinnovo del contratto, e che anzi a breve dovrebbe anche arrivare la firma. Come finirà dunque la vicenda? Di sicuro la Roma non mollerà il colpo finchè non avrà perso tutte le speranze di mettere le mani su Sebastian Jung.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori