PROBABILI FORMAZIONI/ Sampdoria-Roma, notizie alla vigilia (24esima giornata Serie A)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Sampdoria-Roma, partita della 24esima giornata di serie A: per Andreazzoli debutto non semplice sulla panchina giallorossa a Marassi contro gli uomini di Rossi

marquinhos_castanR400
Marquinhos, difensore della Roma (Infophoto)

Esordio sulla panchina giallorossa da brividi per Andreazzoli. Il neo-allenatore della Roma, passato alla guida della prima squadra dopo l’esonero di Zdenek Zeman, dovrà infatti vedersela domenica pomeriggio alle ore 15.00 sul difficile terreno del Marassi contro i padroni di casa della Sampdoria guidata da Delio Rossi. Blucerchiati che sono attualmente al sest’ultimo posto in classifica, a quota 25 punti, e vengono dal pareggio di Torino contro i Granata per 0-0. Posizione per ora tranquilla, ma che non permette molti passi falsi. Roma reduce invece dalla sciagurata sconfitta interna contro il Cagliari per 4-2, che è appunto costata la panchina all’allenatore boemo. Obiettivo di Andreazzoli, iniziare con il piede giusto questa nuova difficile avventura, magari tornando nella capitale con tre punti che sarebbero fondamentali anche in ottica classifica. Ecco dunque le probabili formazioni alla vigilia della partita.

Due assenze in casa blucerchiata in vista della gara interna di domani contro la Roma. L’allenatore della Sampdoria, Delio Rossi, dovrà fare a meno di Palombo, out per una colica renale, nonchè di Eder, partito per il Brasile per problemi famigliari. Comunque la rosa è quasi al completo, quindi i blucerchiati possono legittimamente sperare di dare continuità ad un buon inizio del 2013. L’allenatore riminese dovrebbe puntare sul 3-5-2 con Romero a curare la porta, protetto da una difesa a tre formata dai soliti Rossini, Gastaldello e Costa. A centrocampo, Obiang, Krsticic e Poli in cabina di regia, spalleggiati da De Silvestri e da Estigarribia sulle due fasce. Infine l’attacco con Icardi al fianco di Soriano, e Maxi Lopez a disposizione.

Primo problema per il neo-allenatore della Roma, Andreazzoli. L’attaccante Pablo Daniel Osvaldo ha subito ieri una forte contusione al ginocchio destro, durante l’allenamento, e dunque dovrebbe partire dalla panchina, lasciando spazio a Totti punta centrale. Il nuovo tecnico dei capitolini dovrebbe adottare un nuovo modulo, un 4-2-3-1 con Stekelenburg che tornerà fra i pali nel ruolo di titolare, dopo la fine dell’era Zeman-Goicoechea. Difesa composta da Piris e Torosidis sulle fasce, con Castan (favorito su Burdisso) al fianco di Marquinhos in mezzo. A centrocampo, linea mediana composta dal tandem Bradley-De Rossi, altro grande rientro in pianta stabile fra i titolari, mentre sulla linea della trequarti stazioneranno Erik Lamela, Florenzi e Pjanic dietro all’unica punta Francesco Totti.

 

Romero; Rossini, Gastaldello, Costa; De Silvestri, Obiang, Krsticic, Poli, Estigarribia; Soriano, Icardi. All.: Rossi.

A disp.: Da Costa, Berni, Castellini, Savic, Poulsen, Maresca, Renan, Munari, Berardi, Sansone, Maxi Lopez.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Palombo, Eder.

ROMA (4-2-3-1): Stekelenburg; Piris, Castan, Marquinhos, Torosidis; Bradley, De Rossi; Lamela, Florenzi, Pjanic; Totti. All.: Andreazzoli.

A disp.: Goicoechea, Lobont, Burdisso, Dodò, Taddei, Romagnoli, Osvaldo, Marquinho, Lopez.

Squalificati: Tachtsidis (1).

Indisponibili: Balzaretti, Destro, Perrotta.

 

Arbitro: Celi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori