AS ROMA/ Pjanic: la gamba migliora, ho ripreso a correre

- La Redazione

Miralem Pjanic ha ripreso a correre dopo l’infortunio alla gamba subito contro il Genoa: la condizione migliora, ma probabilmente non sarà in campo con la sua Bosnia contro la Grecia.

Pjanic_infortunio
Miralem Pjanic, centrocampista Roma (Infophoto)

“La mia gamba migliora, ma non so se potrò giocare venerdi”. Parole di Miralem Pjanic, e il riferimento è alla partita che la sua Bosnia giocherà contro la Grecia per le qualificazioni al Mondiale 2014, una gara decisiva: la nazionale della ex Jugoslavia è in piena corsa per quella che sarebbe la prima, storica partecipazione a un grande torneo internazionale. Il centrocampista della Roma si era infortunato contro il Genoa, quando il piede gli era rimasto piantato nel terreno dando luogo a una torsione innaturale della gamba; dalle prime immagini e dal dolore provato sembrava che l’infortunio potesse essere anche più grave, ma in realtà la diagnosi è stata meno severa con Pjanic, che oggi ha ripreso a correre. “La gamba sta migliorando e oggi ho corso, grazie a Dio”. A tirare un sospiro di sollievo è soprattutto Aurelio Andreazzoli: vista anche la pausa del campionato, il bosniaco dovrebbe tornare a disposizione del club giallorosso per la trasferta di Palermo, di sicuro per il derby della settimana seguente. All’andata Pjanic segnò contro la Lazio, ma il suo gol sarà inutile: stavolta realizzerà la rete decisiva per la vittoria?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori