CALCIOMERCATO/ Roma, Manchester City in missione all’Olimpico: Vieira osserva tre giallorossi

- La Redazione

Patrick Vieira, dirigente del Manchester City, era allo stadio Olimpico domenica scorsa per assistere alla partita Roma-Genoa, ed osservare dal vivo tre giocatori della squadra giallorossa

vieira_osservatore
(INFOPHOTO)

Il Manchester City incombe sui gioielli della Roma. Il mercato è chiuso ma le società si muovo già in ottica estiva, visionando i giocatori che interessano ai rispettivi allenatori. E’ quello che ha fatto domenica il Manchester City, presentandosi all’Olimpico per Roma-Genoa nella persona di Patrick Vieira. Sembra che l’ex leggenda dell’Arsenal, oggi “ministro” delle relazioni internazionali del City, fosse allo stadio per seguire dal vivo tre giocatori giallorossi, uno per reparto: il difensore Marquinhos, il centrocampista Pjanic e l’attaccante Lamela. Una visita non esattamente fortunata: Marquinhos non è stato della sfida per un infortunio, mentre Pjanic è uscito anzitempo per la brutta lesione rimediata alla caviglia (clicca qui per saperne di più). E’ andata meglio sul fronte Lamela: l’argentino ha fornito una prova in crescendo impegnandosi anche in fase di ripiego. Il Manchester Coty vorrebbe soffiare alla Roma qualcuno di questi tre giocatori, se non tutti e tre, per rinforzare la squadra nel prossimo mercato estivo. Se Pjanic può considerarsi un optional di lusso (Mancini ha già a disposizione Nasri e Silva sulla trequarti), Lamela potrebbe sostuire Balotelli nel parco attaccanti. Prioritario invece dovrebbe essere l’innesto di un giocatore come Marquinhos: la Roma non ha la minima intenzione di cedere il talento carioca ma di fronte ad un’offerta “alla Nastasic” (conguaglio più contropartita tecnica interessante) lo scenario potrebbe cambiare. Per convincere la società giallorossa ci vorranno comunque suon di milioni di euro: non che al City manchino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori